Gianfranco Zola vince il premio Facchetti

di Marco Mancini 1

Foto: AP/LaPresse

Va a Gianfranco Zola il premio “Giacinto Facchetti – il bello del calcio”, un premio che è giunto alla quinta edizione e che va alle personalità che nel mondo del calcio si sono dimostrate leali, corrette e che hanno interpretato al meglio lo spirito del fair play.

La giuria, composta da Gianfelice Facchetti (figlio dell’ex dirigente dell’Inter), Gianni Petrucci e Andrea Monti ha assegnato il premio all’ex allenatore del West Ham per

riconosciute capacità tecniche e le doti umane.

Il premio, che verrà consegnato lunedì 8 novembre, è stato assegnato in precedenza all’attaccante Julio Gonzalez che ha voluto continuare a giocare nonostante l’amputazione di un braccio a seguito di un incidente stradale, Mahmoud Khalef, capitano della nazionale irachena e simbolo della rinascita del Paese asiatico dopo la guerra, Paolo Maldini, ex capitano del Milan, e Cesare Prandelli.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>