Bidone d’oro 2011 a Diego Milito

di Marco Mancini Commenta

Nell’attesa di conoscere chi sarà il Pallone d’Oro del 2011, almeno sappiamo già a chi assegnare il premio opposto, quello del Bidone d’Oro. Il premio votato dagli ascoltatori della trasmissione radiofonica Catersport quest’anno va a Diego Milito, l’ennesimo interista che finisce nell’albo d’oro del premio meno ambito del calcio italiano.

Al Principe si contesta il fatto di essere passato dall’essere il miglior calciatore della Champions League di due anni fa ad essere in grado di non segnare più un gol nemmeno a porta vuota. L’involuzione delle ultime due stagioni dell’attaccante argentino è stata netta, ed i tifosi non glielo hanno perdonato, affibiandogli questo sgradito trofeo.

Sul podio però Milito è in buona compagnia perché i Bidoni d’Argento e di Bronzo vanno a due juventini, Amauri che ormai è fuori rosa e da ogni discorso di calcio giocato, e Milos Krasic, passato anche lui dall’essere considerato uno dei migliori centrocampisti di Serie A appena 12 mesi fa ad un giocatore fuori forma che è quasi un peso per la società.

Si tratta della quinta volta che Catersport assegna il Bidone d’Oro ad un giocatore dell’Inter, dopo le “vittorie”, si fa per dire, di Adriano (due volte), Quaresma e Bobo Vieri. Per due volte l’hanno vinto due juventini ed una volta un giocatore del Milan ed una un romanista (sempre Adriano lo scorso anno).

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>