Benzema e Ribery in stato di fermo

di Marco Mancini 1

Torna a pesare come un macigno la vicenda che ha visto coinvolto Franck Ribery, Karim Benzema e Sidney Govou in un giro di squillo minorenni. Questa mattina i primi due calciatori sono stati convocati dalla Brp, la divisione di repressione dello sfruttamento della prostituzione, per un interrogatorio in merito alla questione che li ha visti coinvolti mesi fa in una relazione con una prostituta minorenne, Zahia Dehar.

I due si sono sempre detti innocenti in quanto non conoscevano l’età della ragazza, la quale ha “alleggerito” la loro posizione spiegando agli inquirenti di aver mentito sui suoi anni. Secondo Le Figaro i due giocatori rimarranno in custodia per 48 ore, dopo le quali potrebbero comparire davanti ad un giudice che potrebbe comminargli una pena massima di 3 anni di prigione e 45 mila euro di multa.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>