Le pagelle di Fiorentina – Atalanta 2-2

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Una bella partita tra Fiorentina e Atalanta, valida per uno dei tre anticipi della sedicesima giornata di Serie A, finisce con il giusto risultato finale di 2-2.

Dopo il vantaggio iniziale della Viola con Gilardino, i bergamaschi pareggiavano nei minuti finali con Masiello, per poi portarsi addirittura avanti con Denis. Jovetic però risistemava le cose per Delio Rossi. Ecco le pagelle della gara:

FIORENTINA:

Boruc 5 – Praticamente spettatore non pagante fino ai minuti finali, dove si fa trovare impreparato sui due gol ospiti.

De Silvestri 6 – Perfetto in difesa ma non si vede praticamente mai nelle zone avversarie.

Gamberini 5,5 – Partita sufficiente. Poi arriva Denis…

Nastasic 6 – Anche lui crolla nel finale come i compagni di reparto, ma nel complesso una partita sufficiente.

Pasqual 5 – Brutta partita, non riesce mai a contenere Schelotto.

Salifu 6,5 – Dà inizio all’azione della Fiorentina in occasione del vantaggio e mostra una serie di belle giocate. Purtroppo è costretto a uscire per infortunio nella ripresa. (Kharja 5,5 – Fa decisamente rimpiangere chi ha rilevato).

Lazzari 5 – Lento e impreciso. Anche lui in serata no.

Vargas 6,5 – Una buona partita condita dall’assist a Gilardino. (Romulo 6 – Dinamico ma confuso. Comunque sufficiente).

Gilardino 7 – Sembra tornato quello dei vecchi tempi. Segna con il suo tipico cinismo e offre una grande mano ai compagni di reparto e non. (Babacar s.v.)

Jovetic 6,5 – Deve ancora smaltire totalmente l’infortunio, ma salva la Fiorentina da una clamorosa sconfitta.

All. Rossi 6 – Una questione di uomini probabilmente, ma come a Palermo, anche qui il buon Delio ha una difesa da sistemare.

 

ATALANTA:

Consigli 6 – Riscatta il gol preso da Gilardino, dove non è esente da colpe, con un paio di strepitose parate nella ripresa.

Masiello 6,5 – Un solo errore costa caro ai suoi, ma è lui a rimettere in carreggiata la squadra con un gol importantissimo. Inoltre, si rende protagonista nel complesso di una bella partita.

Lucchini 5 – Soffre gli attaccanti della Fiorentina in maniera vistosa.

Manfredini 6 – Più grinta che sostanza, ma basta la prima.

Peluso 6 – Senza infamia e senza lode la sua prestazione.

Schelotto 7 – Una macchina strepitosa che mette in continua difficoltà la difesa avversaria.

Cigarini 6 – Media tra un brutto inizio e un buon proseguimento.

Carmona 5,5 – Poco lucido in svariate occasioni.

Padoin 6 – Gli manca un po’ di precisione, ma dà sempre il suo contributo in avanti. (Marilungo 6,5 – Continua il buon lavoro fatto dal compagno di squadra, con un pizzico di precisione in più).

Moralez 5 – Il bel giocatore ammirato a inizio stagione sembra essere rimasto a casa. In campo oggi c’era il suo fratello gemello. (Bonaventura 6 – Sistema lì dove Moralez non riusciva a creare pericoli).

Denis 6 – Fa poco, sbaglia un gol facilissimo ma poi segna quello dell’incredibile ma momentaneo vantaggio.

All. Colantuono 6 – Peccato per l’atteggiamento rinunciatario visto nel primo tempo e in parte nel secondo. La grinta mostrata negli ultimi dieci minuti è però quella di una squadra che vuole salvarsi senza troppi patemi.

Photo credits | Getty Images

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>