Risultati Serie A 33a giornata in tempo reale

di Moreno Commenta

Calcio serie A trentatreesima giornata del campionato 2012-2013
Diretta live 21 aprile 2013

I due anticipi del sabato hanno confermato il momento di appannamento della Lazio, finita ko a Udine per l’acuto dell’immenso Di Natale, e messo a referto l’1-1, inutile soprattutto per i genoani, nella sfida tra Genoa-Atalanta.

A inaugurare le gare odierne è il match di San Siro delle 12.30 tra Inter-Parma.

Il proigramma delle 15 prevede Fiorentina-Torino, Siena-Chievo, Catania-Palermo, Bologna-Sampdoria, Napoli-Cagliari, Roma-Pescara. In serata big match tra Juventus-Milan. La diretta live dalle 12.30

Le partite di sabato 20 aprile 2013

Genoa-Atalanta 1-1: 6′ pt Floro Flores (G), 8′ pt Del Grosso (A) – FINALE
Udinese-Lazio 1-0: 19′ pt Di Natale (U) – FINALE

Le partite di domenica 21 aprile 2013

Inter-Parma 1-0: 36′ st Rocchi (I) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Inter (4-4-1-1): Handanovic; Jonathan, Ranocchia, Juan, Zanetti; Schelotto, Kovacic, Kuzmanovic, Pereira; Alvarez; Rocchi. A disposizione: Belec, Carrizo, Silvestre, Benassi, Samuel, Chivu, Pasa, Forte, Belloni, Garritano, Ferrara. All. Stramaccioni.
  • Parma (4-3-3): Mirante; Benalouane, Coda, Lucarelli, Gobbi; Marchionni, Valdes, Parolo; Belfodil, Amauri, Sansone. A disposizione: Pavarini, Bajza, Rosi, Ampuero, Morrone, Mesbah, Biabiany, Galloppa, Santacroce, Strasser, Boniperi, Cerri. All. Donadoni.

AGGIORNAMENTI:

36′ ST VANTAGGIO INTER. ROCCHI, conclusione svitgolata ma vincente che spiazza Mirante. Assist di Jonathan
48′ ST TRIPLICE FISCHIO: INTER-PARMA 1-0

Fiorentina-Torino 4-3: 8′ pt Quadrado (F), 16′ pt Aquilani (F), 33′ pt Ljajic (F), 45′ pt Barreto (T), 11′ st Santana (T), 32′ st Cerci (T), 41′ st Romulo (F) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, G. Rodriguez, Compper, Savic; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Larrondo, Ljajic. All: Montella. A disposizione: Neto, Roncaglia, Sissoko, Jovetic, El Hamdaoui, Lupatelli, Fernandez, Migliaccio, Bernardeschi, Toni, Romulo
  • Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Vives, Gazzi; Cerci, Barreto, Meggiorini, Santana. All: Ventura. A disposizione: Coppola, Rodriguez, Baha, Di Cesare, Bianchi, Caceres, Masiello, Bakic, Menga, Jonathas, Birsa, Diop

AGGIORNAMENTI:
8′ PT VANTAGGIO FIORENTINA, QUADRADO
insacca finalizzando una manovra corale
16′ PT RADDOPPIO FIORENTINA, AQUILANI va in rete con un colpo di testa
33′ PT TERZO GOL FIORNETINA, LJAJIC con un bolide dalla distanza che si infila sotto l’incrocio
45′ PT GOL TORINO, BARRETO calcia in diagonale e non lascia scampo a Viviano
11′ ST SECONDO GOL TORINO, SANTANA approfitta di un errore di Viviano e accorcia
32′ ST PAREGGIO TORINO, CERCI con uno splendido tiro a giro che finisce sotto il sette
41′ ST VANTAGGIO FIORENTINA, ROMULO insacca da ottima posizione

Siena-Chievo 0-1: 44′ pt Pellissier (C) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Terzi, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Della Rocca, Rubin; Rosina, Agra; Emeghara. A disposizione: Farelli, Calello, Valiani, Paolucci, Verre, Bolzoni, Mannini, Bogdani, Teixeira, Grillo, Terlizzi, Reginaldo. Allenatore: Iachini
  • CHIEVO (5-3-2): Puggioni; Frey, Dainelli, Andreolli, Cesar, Dramè; Cofie, Rigoni, Hetemaj; Pellissier, Thereau. A disposizione: Squizzi, Ujkani, Guana, Seymour, Luciano, Jokic, Sardo, Hauche, Papp, Stoian, Paloschi, Acerbi. Allenatore: Corini

AGGIORNAMENTI:
44′ PT VANTAGGIO CHIEVO, PELLISSIER
chiude in maniera vincente un’azione di ripartenza
16′ ST ANNULLATO GOL AL SIENA

 

Catania-Palermo 1-1: 24′ st Barrientos (C), 49′ st Ilicic (P) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Catania: 21 Andujar; 14 Bellusci, 6 Legrottaglie, 3 Spolli, 12 Marchese; 13 Izco, 10 Lodi, 4 Almiron; 28 Barrientos, 9 Bergessio, 17 Gomez. A disposizione: 1 Frison, 2 Potenza, 5 Rolin, 19 Castro, 26 Keko, 27 Biagianti, 30 Salifu, 32 Cani, 33 Capuano, 34 Messina, 35 Doukara. All. Maran.
  • Palermo: 54 Sorrentino; 6 Munoz, 25 Von Bergen, 3 Aronica; 89 Morganella, 5 Barreto, 23 Donati, 28 Kurtic, 8 Dossena; 27 Ilicic, 17 Boselli. A disposizione: 99 Benussi, 7 Viola, 9 Dybala, 11 Hernandez, 14 Anselmo, 16 Fabbrini, 18 Faurlin, 20 Arevalo Rios, 22 Nelson, 29 Garcia, 30 Brichetto, 33 Formica. All. Sannino.

AGGIORNAMENTI:
24′ ST VANTAGGIO CATANIA, BARRIENTOS trafigge Sorrentino. Gol pesantissimo in ottica retrocessione per i rosanero
49′ ST PAREGGIO PALERMO, ILICIC insacca all’ultima occasione della gara

 

Bologna-Sampdoria 1-1: 24′ pt Gilardino (B), 14′ st Sansone (S) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Bologna (4-2-3-1): Curci; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Krhin, Taider; Kone, Diamanti, Gabbiadini; Gilardino. A disposizione: Agliardi, Lombardi, Sorensen, Naldo, De Carvalho, Abero, Pulzetti, Pazienza, Guarente, Christodoulopoulos, Pasquato, Moscardelli. All. Pioli.
  • Sampdoria (3-5-2): Romero; Mustafi, Palombo, Gastaldello; Berardi, Munari, Obiang, Poli, Estigarribia; Sansone, Icardi. A disposizione: Da Costa, Berni, Rossini, Rodriguez, Castellini, Poulsen, Maresca, Renan, Savic, Soriano, Lopez. All. Rossi.

AGGIORNAMENTI:
24′ PT VANTAGGIO BOLOGNA, GILARDINO insacca sfruttando a dovere l’assist di Taider.
14′ ST PAREGGIO SAMP, SANSONE trafigge Curci.

 

Napoli-Cagliari 3-2: 18′ pt Ibarbo (C), 5′ st aut. Astori (C), 19′ st Cavani (N), 26′ st Sau (C), 48′ st Insigne (N) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Napoli (3-4-1-2): Rosati; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disposizione: Colombo, Grava, Rolando, Mesto, Inler, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò, Insigne. All. Mazzarri
  • Cagliari (4-3-1-2) Agazzi; Perico,Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Thiago Ribeiro; Ibarbo, Sau. A disposizione: Avramov, Ariaudo, Avelar, Eriksson, Casarini, Cabrera, Nenè. All. Pulga

AGGIORNAMENTI:
18′ PT VANTAGGIO CAGLIARI, IBARBO finalizza la prima palla gol a disposizione
5′ ST PAREGGIO NAPOLI, ASTORI mette il pallone nella propria porta e regala il pari ai campani
19′ st VANTAGGIO NAPOLI, CAVANI non fallisce e trasforma in oro l’occasione avuta.
26′ ST PAREGGIO CAGLIARI, SAU non lascia scampo a Rosati
48′ ST VANTAGGIO NAPOLI, INSIGNE piazza la perla

 

Roma-Pescara 1-1: 14′ pt Caprari (P), 6′ st Destro (R) – FINALE
Le formazioni ufficiali:

  • Roma (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Florenzi; Lamela, Osvaldo, Totti. A disposizione: Goicoechea, Lobont, Romagnoli, Taddei, Bradley, Perrotta, Tachtsidis, Lucca, Lopez, Destro. All. Andreazzoli.
  • Pescara (4-2-3-1): Pelizzoli; Zanon, Cosic, Capuano, Modesto; Rizzo, Togni; Celik, Cascione, Caprari; Sforzini. A disposizione: Falso, Vittiglio, Balzano, Bianchi Arce, Bjarnason, Blasi, Di Francesco, Abbruscato, Vukusic. All. Bucchi.

AGGIORNAMENTI:
14′ PT VANTAGGIO PESCARA, CAPRARI mette alle spalle di Stekelenburg a corollario di un fraseggio di squadra
6′ st PAREGGIO ROMA, DESTRO finalizza una manovra corale

 Juventus-Milan 1-0: 13′ st rig. Vidal (J) – FINALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>