Europeo Under 21: tutti bravi tranne Balotelli

di Gioia Bò 2

L’Under 21 regala soddisfazioni all’Italia, in attesa che la nazionale maggiore si giochi la faccia al cospetto del Brasile nella gara di domenica sera. Ma intanto possiamo goderci la vittoria dei ragazzi di Casiraghi, impegnati nell’Europeo di Svezia, alla ricerca dell’ennesimo titolo. Dopo l’esordio a reti inviolate con la Serbia, i ragazzi erano chiamati oggi ad affrontare i padroni di casa, con la consapevolezza di chi sa che un passo falso significa abbandonare i giochi prima del tempo.

Ma stavolta l’undici azzurro è riuscito a concretizzare, portando a casa tre punti determinanti per il cammino futuro. C’è però una nota storta nella serata di gloria, che prende il nome e il volto di Mario Balotelli, prima in rete con un gran tiro dal limite dell’area, poi espulso per fallo di reazione. A quel punto l’Italia poteva crollare, ma ci ha pensato Acquafresca a mettere al sicuro il risultato al minuto numero 9 della ripresa, prima che Toivonen riuscisse a dimezzare lo svantaggio al 45′. Bravi tutti, tranne Supermario che farebbe bene a crescere una volta per tutte.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>