Euro 2012, ora il Portogallo ci crede

di Giovanni Ferlazzo 1

La vittoria sulla Repubblica Ceca e la conquista delle semifinali hanno rilanciato le ambizioni del Portogallo di Cristiano Ronaldo che adesso, dopo un inizio difficile, punta al colpo grosso: finale e trofeo. Non lo nascondono la stella del Real Madrid, ora seria candidata alla conquista del Pallone d’Oro di quest’anno, Nani e il commissario tecnico Bento.

CRISTIANO RONALDO – Lui. Cristiano Ronaldo. L’artefice e il trascinatore del Portogallo che ieri sera con un po’ di fatica si è sbarazzato della modesta Repubblica Ceca. Dalle critiche della partita contro la Danimarca, all’esaltazione per quanto fatto contro Olanda e cechi. Ora, CR7 vuole finale e trofeo come ha spiegato lui stesso in un’intervista:

Abbiamo giocato meglio e vinto meritatamente. Già nella scorsa partita avevo colpito due pali, stasera altri due. Ma l’importante è aver segnato e sono felice per questo. Vincere Euro 2012? Abbiamo concluso un’altra tappa, vediamo chi dovremo affrontare in semifinale (Spagna o Francia, ndr). La speranza è grande, ma c’è da mantenere i piedi per terra e fare un passo alla volta. La prossima partita è quella da vincere, l’obiettivo è la finale.

NANI – Dello stesso avviso è il giocatore del Manchester United Nani, che anche ieri ha offerto una buona prova dimostrando di essere arrivato a questo torneo in una forma straordinaria.

La Repubblica Ceca ha dimostrato di essere forte ma siamo stati superiori. Se vinceremo gli Europei? Andiamo passo per passo come abbiamo fatto finora, adesso pensiamo alle semifinali anche se la coppa è sempre il nostro sogno.

BENTO – Infine, il commissario tecnico Paulo Bento che analizza la partita di ieri.

Per i primi 25 minuti abbiamo faticato a entrare in partita, anche se abbiamo avuto l’unica occasione da gol. Nel finale della prima frazione abbiamo poi cominciato a fare meglio, ma nella ripresa siamo stati davvero straordinari. Abbiamo mostrato qualità, ritmo e pazienza in attacco. è una vittoria giusta, un premio per un gruppo di giocatori che lavorano molto e che onorano la maglia del Portogallo

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>