Euro 2012, Balotelli non teme l’Inghilterra

di Gioia Bò Commenta

Non è ancora  sicuro di partire nell’undici tioloare che affronterà l’Inghilterra nei quarti di finale di Euro 2012, ma è chiaro che Mario Balotelli vuole fortissimamente una maglia per la partita di domani, vista la possibilità di giocare contro il suo Paese di adozione. SuperMario spera di avere una chance contro gli inglesi e non si dice affatto spaventato dai nomi che popolano la rosa della nazionale dei Tre Leoni.

Prandelli si è riservato di sciogliere i dubbi sulla presenza dell’attaccante non prima di domani, ma Balotelli chiede di avere una possibilità:

Ho intenzione di giocare questa gara, di fare bene, di fare il massimo. Il gol contro l’Irlanda è stato importante, soprattutto perché lo cercavo e non ero riuscito a farlo nelle due gare precedenti. Se qualcuno dice che ero bloccato rispondo che non ero bloccato. Solo non riuscivo a fare gol. Se esulto domani contro l’Inghilterra? Prima devo fare gol, poi vediamo. Spero sarà una bella gara, sarà bello giocare contro alcuni miei compagni, mi aspetto solo di vincere.

Vuole vincere e non ha paura di nessuno:

I miei compagni che giocano nell’Inghilterra sono tutti amici e sarà bello giocare contro di loro. Se temo qualcuno? No, non temo nessuno.

Quanto alle critiche ed alla voglia di rivincita verso i detrattori, Supermario glissa:

Non devo prendermi rivincite con nessuno. Se sono qui oggi a parlare è perché a turno tutti i giocatori devono venire a farlo. Non c’è un altro motivo. Nelle prime gare ero emozionato visto che è il mio primo Europeo, ma non avevo niente di che, l’unica cosa che non ho fatto è il gol, ma non ero né arrabbiato, né avevo problemi in squadra o fuori nella mia vita, stavo assolutamente bene, a differenza di qualcuno che ha scritto altre cose.

La speranza è che domani Balotelli possa dare il proprio contributo ala causa azzurra e portare l’Italia in semifinale.

[Photo Credits | Getty Images]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>