Vieri si dà al poker

di Marco Mancini 1

Di ritirarsi dal calcio non ci pensa proprio, ma sta già tenendo d’occhio un suo possibile ripiego. Visto che gli infortuni si susseguono in continuazione, Bobo Vieri è deciso ad intraprendere una carriera in cui gli infortuni non esistono, quella di giocatore di poker.

Appassionato di carte, ha ammesso di giocare spesso a scopa, briscola e scala quaranta, ma che da quando ha conosciuto il poker, ed in special modo quello che ora va di moda, il Texas Hold’em, l’adrenalina ha ripreso a scorrergli nelle vene.

Visto che attualmente è senza contratto, ha promesso che continuerà ad allenarsi perché non è stanco di giocare, ma intanto si è già iscritto ad alcuni tornei di poker internazionale, come hanno già fatto suoi ex colleghi come Dhorasoo del Milan e Brolin del Parma. Chissà che questa carriera sia più continua e proficua.

Fonte: [La gazzetta dello sport]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>