Pelè fa confusione tra Jordan e Jackson

di Gioia Bò 1

Siamo abituati alle sue frasi a sproposito, specie se si tratta di punzecchiare il nemico-rivale Diego Armando Maradona, eppure ancora ci sorprendiamo per le gaffe che escono copiose dalla sua bocca, manco fosse l’erede naturale di Mike Bongiorno. Ci riferiamo a Pelè, uno dei più forti calciatori che abbiano mai calcato un rettangolo verde, ora in pensione e incaricato di sponsorizzare la candidatura di Rio de Janeiro per le Olimpiadi del 2016.

Ed è proprio in questa veste che ‘O Rey si è reso protagonista dell’ennesima magra figura, quando un giornalista gli ha chiesto cosa ne pensasse dell’assenza di Michael Jordan a Copenaghen nell’ambito del testa a testa tra Chicago e la sua Rio. Questa la risposta del campione:

Non ho capito bene. Michael Jackson non ha nulla a che vedere con le Olimpiadi… Lui non è stato un atleta.

E tra l’altro è pure morto, aggiungiamo noi. Ahi ahi Pelè, capiamo che puoi avere gusti musicali differenti e che forse il basket non è tra i tuoi sport preferiti, ma confondere due miti di questo calibro ci sembra un tantino esagerato.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>