Champions League Celtic-Juventus ottavi di finale 2012-2013

di Moreno 1

Vuoi vedere che, per davvero, è l’anno della Juventus? Che in quanto a forza e compattezza, in termini di determinazione e concentrazione non è seconda a nessuno ma che mette a referto un’altra virtù in grado di garantire il salto di qualità. La benevolenza della sorte, l’aiutino del destino. Allora, Nyon sancisce che in vista degli ottavi di finale di Champions League edizione 2012-2013 i bianconeri se la vedranno con il Celtic.

Notizia più che positiva – checché se ne dica da ora in avanti in casa bianconera, con le dichiarazioni di rito che porteranno giustamente a non sottovalutare nessun avversario – perché ciò significa aver evitato lo spauracchio Real Madrid (cui tocca una sfida apertissima contro il Manchester United) ma anche Valencia, Porto e Arsenal, squadre che per tradizione hanno con la competizione un rappporto migliore di quello degli scozzesi.

Ancora: tra le papabili avversarie della banda di Conte, proprio il Celtic sembrava sulla carta quella più agevole sebbene vada ricordata la storica impresa messa a referto dagli scozzesi nel corso della fase a gironi, quando sono riusciti a battere tra le mura amiche il Barcellona di Messi (che si è presentato alla sfida con la qualificazione già al sicuro). In virtù del miglior piazzamento di classifica, la Juventus che ha chiuso in testa il prorpio girone, giocherà la gara di andata a Glasgow e la sfida di ritorno a Torino.

Proprio in seguito al sorteggio odierno, che spiana la strada ai bianconeri verso i quarti di finale, pare doveroso andare a riprendere quanto accaduto in occasione dell’ultima partita disputata dalla Juventus nella competizione: essere andati a Donetsk con l’intenzione di portare a casa i tre punti e ignorare il paventato (dai denigratori) biscotto ha significato proprio questo, ovvero mettersi nelle condizioni di intraprendere un cammino agevole.

Ciò non significa avere la qualificazione in tasca ma di certo è solo a Glascow che nessuno sta facendo i salti di gioia.

Le gare di andata sono in programma il 12, 13, 19 e 20 febbraio 2013, le partite di ritorno si disputeranno il 6,7, 12 e 13 marzo 2012: nello specifico, Celtic-Juventus giocheranno l’andata a Glascow il 12 febnbraio 2013 mentre il ritorno è in programma a Torino il 6 marzo 2013.
Il dettaglio completo degli ottavi di finale di Champions League 2012-2013

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>