Bayern Juventus, diretta Champions League 2013

di Moreno Commenta

Calcio Champions League quarti di finale 2012-2013 gara di andata

Stadio Allianz Arena, Monaco di Baviera, ore 20.45

Bayern Monaco-Juventus

N.B. la diretta si aggiorna da sé senza necessità di refresh

[liveblog]

La si chiami pure anticamera di un sogno, sebbene la Juventus – quel sogno – lo sta già percorrendo con due piedi. La doppia sfida al Bayern Monaco, valevole per i quarti di finale della Champions League edizione 2012-2013, comincia con i 90′ dell’Allianz Arena, scenario che negli ultimi anni ha fatto rima con “grande calcio”.

Il guanto di sfida gettato ad una delle due finaliste della competizione dello scorso anno – dopo aver di fatto contribuito a estromettere dalla Champions il Chelsea, detentore del trofeo – porta i bianconeri a vivere con enormi aspettative i 180′ contro i bavarese: la consapevolezza di trovarsi di fronte una delle avversarie più temibili fa il paio con l’ottima tenuta fisica e atletica mostrata dalla squadra di Conte da mesi, capace di tenere testa a qualunque avversaria e autrice di imprese che sembrano non avere fine.

Checchè se ne possa pensare delle zebre, dopo gli anni bui che hanno fatto seguito al processo di Calciopoli è rinata la grande Juve, quella che spesso e volentieri riesce a rappresentare nel migliore dei modi l’Italia calcistica e che si prepara a vivere un bis-scudetto in grado di aprire un ciclo virtuoso di vittorie e bel gioco.

Ben settemila i tifosi bianconeri al seguito della Vecchia Signora per una sfida che da molti viene valutata come finale anticipata, esauriti in fretta anche i biglietti riservati ai supporters locali per un tutto esaurito che mette già i brividi.

La statistica dice anche che proprio la Juve deve riscattare l’esito dell’ultimo incrocio europeo contro il Bayern, che tre anni fa prese a pallonate il club piemontese, sconfitto con un netto 4-1. Conte e Buffon, nel corso della conferenza stampa pre gara hanno puntualizzato che i favoriti per la vittoria restano loro, Ribery e compagni, ma nonostante ciò la Juventus

“non ci sta a fare da vittima sacrificale. Non siamo qui per caso, ha ribadito Conte, e sebbene la Champions sia un sogno fa parte di quelli che possono anche realizzarsi”.

Di contro, Jupp Heynckes, tecnico del Bayern, ha cercato di evitare ai suoi l’etichetta dei grandi favoriti e ribadito che gliavversari sono assai pericolosi.

I dubbi formazione riguardano la Juve più che il Bayern: dipenderà tutto dal recupero o meno di Mirko Vucinic, la cui presenza o assenza potrebbe determinare anche un cambio di modulo. Se si deve tener conto delle parole di Conte, secondo cui giocheramnno i migliori e quelli più in forma, il montenegrino pare destinato alla panchina.

Possibile che i bianconeri si schierino in 3-5-2 con Matri e Quagliarella di punta; cinquina di mediana affidata a Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio e Peluso; solito trio affidabilissimo davanti a Gigi Buffon composto da Barzagli, Bonucci e Chiellini.

Capitolo Bayern: Heynckes dovrebbe optare per un collaudato 4-2-3-1 che ha in Lahm, Dante, Boateng e Alaba il poker difensivo; Schweinsteiger e Luiz Gustavo a far da diga tra mediana e difesa; Muller, Kroos e Ribery a ridosso dell’unica punta Mandzukic.

Arbitro dell’incontro, l’inglese Mark Clattenburg. Aggiornamenti a partire dalle 19.30

Probabili formazioni di Bayern Monaco-Juventus:

  • Bayern Monaco (4-2-3-1): 1 Neuer; 21 Lahm, 4 Dante, 17 Boateng, 27 Alaba; 31 Schweinsteiger, 30 Luiz Gustavo; 25 Muller, 39 Kroos, 7 Ribery, 9 Mandzukic. A disposizione: 22 Starke, 5 Van Buyten, 44 Tymoshchuk, 10 Robben, 33 Mario Gomez, 14 Pizarro, 26 Contento. All. Heynckes.
  • Juventus (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 13 Peluso, 27 Quagliarella, 32 Matri. A disposizione: 30 Storari, 6 Pogba, 11 De Ceglie, 20 Padoin, 9 Vucinic, 12 Giovinco, 24 Giaccherini. All. Conte.
  • Arbitro: Clattenberg (Inghilterra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>