Barcellona Milan, diretta Champions League 2013

di Moreno Commenta

Calcio Champions League ottavi di finale 2012-2013 gara di ritorno

Stadio Camp Nou, Barcellona, ore 20.45

Barcellona-Milan

N.B. la diretta si aggiorna da sé senza necessità di refresh

[liveblog]

Andata: Milan-Barcellona 2-0.
Il Milan si qualifica se…
Verrebbe di partire così, facendo calcoli e conti in vista della gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Bracellona-Milan, non fosse che in casa rossonera – alla vigilia della sfida – è proprio quello che si è esortato a non fare. Niente calcoli per evitare il rischio – concreto, visto che contro i blaugrana non si è sicuri nemmeno quando si può contare su due reti di vantaggio – di cadere in tentazione e scegliere una gara di sola rimessa.

Max Allegri e capitan Ambrosini hanno invece insistito su un punto: si va al Camp Nou con l’intento di non subire in maniera assoluta l’impostazione avversaria, si proverà a bissare la prestazione dell’andata con Abbiati e compagni capaci di sfruttare a dobvere le debolezze di una squadra che ha mostrato di non essere più imbattibile.

Non basta al Barcellona – a differenza di qualche tempo fa – la certezza di un possesso palla costante, la mole di passaggi riusciti, la capacità di giocare per larghi tratti dell’incontro nella metà campo avversaria: nell’ultima stagione, infatti, si sono evidenziate lacune in fase di finalizzazione e nel reparto difensivo.

Se Messi è riuscito in molte occasioni a sopperire alla scarsa vena realizzativa dei compagni, poco hanno potuto gli uomini di retroguardia per impedire che gli avversari di turno andassero a segno almeno una volta: ed è proprio sulla statistica che svela come i blaugrana tendano a subire almeno una rete nel corso di un match che si aggrappano i rossoneri.

In tal senso, se di pretattica occorre parlare, pare indirizzato il progetto dei rossoneri: provare a fare un gol in trasferta e beneficiare di un ulteriore vantaggio oltre ai due gol di margine già in attivo. L’alternativa potrebbe essere quella di chiudersi a riccio e difendersi in dieci: altre squadre in questo modo sono uscite indenni dal Nou Camp ma solo dopo 90′ di enorme sofferenza.

Il Milan si qualifica se…
Nella ferma convinzione che ogni calcolo sarebbe pura follia, lo scriviamo per dovere di cronaca: rossoneri ai quarti in caso di sconfitta con un solo gol di scarto; in caso di sconfitta con due gol di scarto se il Milan segna almeno una rete; in caso di pareggio con qualunque risultato; in caso di vittoria.

Le ultime dai campi: tra i padroni di casa recuperano David Villa e Xavi, nessun indisponibile; nelle file rossnere dubbio Mexes (pronto a subentrare Yepes), possibile panchina per De Sciglio e ballottaggio tra Flamini e Muntari. Tridente offensivo con Boateng, Niang e El Shaarawy. Diretta live a partire dal primo pomeriggio.

Le probabili formazioni di Barcellona-Milan:

  • Barcellona: Victor Valdes; Dani Alves, Piqué, Puyol, Jordi Alba; Xavi, Busquets, Iniesta; Pedro, Messi, Sanchez. A disposizione: A disp. Pinto, Mascherano, Adriano, Thiago Alcantara, Fabregas, Tello, David Villa. All. Roura.
  • Milan: Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; Flamini, Ambrosini, Montolivo; Niang, Boateng, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, De Sciglio, Yepes, Muntari, Traoré, Robinho, Bojan). All. Allegri.
  • Arbitro: Kassai (Ungheria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>