Van Nistelrooy ha deciso: via da Madrid, destinazione Amburgo

di Marco Mancini Commenta

Pare finalmente essere giunta al termine la telenovela che ha accompagnato gli ultimi due anni della carriera di Ruud Van Nistelrooy. Il centravanti olandese vuol guadagnarsi un posto al Mondiale, ma soprattutto vuol dimostrare di non essere finito dopo due anni di infortuni continui.

Al Real sapeva benissimo che avrebbe giocato, se gli fosse andata bene, una o due partite fino alla fine dell’anno, chiuso com’era da Benzema, Higuain, Raul, Cristiano Ronaldo, e persino Negredo. E così meglio cambiare aria. Era stato molto vicino alla Roma, ma poi i giallorossi hanno virato su Toni.

E così, nella giornata di ieri, forse si è trovata la soluzione: una grande squadra che può garantirgli visibilità, l’Amburgo. La squadra di Labbadia è in corsa per la Bundesliga e per l’Europa League, e gli farebbe molto comodo l’apporto di un uomo di esperienza come Van Nistelrooy. La trattativa potrebbe chiudersi già in questo fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>