Juventus: ipotesi scambio Quagliarella-Armero, ma si sogna il colpaccio in Premier

di Marco Mancini Commenta

Quest’estate sono stati acquistati Giaccherini, Elia ed Estigarribia, ma alla fine a giocare sulla fascia sinistra della Juventus c’è sempre Pepe, uno che in rosa già c’era da qualche anno. E così a gennaio si potrebbe tornare sul mercato. L’ipotesi è quella di ingaggiare una delle rivelazioni di questo campionato, il colombiano Armero dell’Udinese.

Visto come si è inserito tra i friulani, si pensava che Pozzo, dopo aver ceduto Inler e Sanchez, rispondesse di no a qualsiasi proposta, ed invece ha fatto la controproposta: Armero per Quagliarella. Sicuramente ci saranno da definire delle contropartite visto che l’ex attaccante della nazionale, che ha giocato ad inizio carriera proprio nell’Udinese, è molto quotato. Ma l’idea potrebbe stuzzicare i dirigenti torinesi visto che finora il Quaglia non ha giocato che pochissimi minuti visto che Conte gli preferisce nell’ordine Matri, Vucinic e Del Piero.

Ma questa potrebbe non essere l’unica mossa di mercato della Juve. Visto che ormai Krasic non va più bene a molti all’interno e all’esterno della società, si potrebbe pensare ad una cessione. Ma visto che sarebbe un rischio cederlo al Milan che lo chiede da tempo, pare che i bianconeri stiano pensando di cederlo in Germania, dove peraltro potrebbe tornare Elia, ed in particolare al Borussia Dortmund dove il serbo (e forse anche l’olandese) potrebbero essere scambiati con Hummels e Gotze.

Secondo Tuttosport per giugno invece potrebbero riaprirsi due piste che sembravano chiuse in passato. Sempre che i bianconeri dovessero raggiungere la Champions League, potrebbero arrivare i due pezzi da novanta che mancano a questa squadra che sembra completa al 70%, e cioè Nani e Bale. Più il primo che il secondo, ovviamente, visto che il Tottenham continua a chiedere cifre altissime. I due erano già stati contattati in passato dalla Juventus, ma non disputando le coppe entrambi avevano lasciato la porta aperta, volendo però rimandare il discorso di almeno un anno. E così, visto che il progetto-Juve piace, i due potrebbero decidere di accettare le offerte di Marotta.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>