Inter: Eto’o ha firmato per l’Anzhi, la telenovela è finita

di Marco Mancini 5

Proprio come in un film, all’ultimo momento, quando tutto stava per saltare, ecco il colpo di scena: a salvare capra e cavoli ci hanno pensato i 9 mediatori dell’affare che hanno abbassato le proprie pretese e fatto raggiungere l’accordo tra le società.

Samuel Eto’o ha così potuto firmare, anche se non in via ufficiale. Ma cosa è accaduto nella giornata di ieri? Si partiva da due situazioni distanti ma non troppo: Anzhi 23 milioni senza bonus, Inter 28 più bonus. Le due società hanno continuato a trattare fino ad arrivare ad essere molto vicine (25 netti contro 26 più bonus), e quando la situazione aveva raggiunto lo stallo e rischiava di far saltare il banco: il colpo di scena.

I mediatori che tanto si sono impegnati nei giorni scorsi affinché la trattativa andasse a buon fine hanno abbassato le pretese. Riducendo le proprie parcelle hanno fatto risparmiare qualche milioncino alle due società, e lo stesso ha fatto il calciatore che ha rinunciato alla buonuscita in stile-Mourinho. In questo modo le parti si sono incontrate.

Alla fine l’accordo si è trovato sui 25 milioni, anche se non è ancora chiaro se saranno al netto dei bonus. Fatto sta che domani o dopodomani al massimo Eto’o si sottoporrà alle visite mediche a Roma e, subito dopo, prenderà il volo per la Russia, tanto che potrebbe già esordire con la sua nuova maglia sabato prossimo in campionato.

Ed ora che succede? Con “appena” 25 milioni non si può far granché, visto che buona parte di questi devono essere investiti per appianare le perdite. Tevez sfuma definitivamente, a meno che il City non accettasse un improbabile prestito, e così l’unica opzione rimasta è Diego Forlan che ha già fatto sapere di accettare qualsiasi offerta gli farà l’Inter.

Commenti (5)

  1. E’ no vi sbagliate di grosso,i soldi risparmiati sono molti ma molti di più,si parla anche di 99 milioni!L’ipotesi tevez non sfuma per niente

  2. 99 milioni? E cioè, da dove li prendono? Posso capire che si risparmia sull’ingaggio di Eto’o, ma se si prende Tevez forse lo stipendio da dargli sarà anche più alto. Tevez sfuma perché, come ho scritto nell’articolo, a meno che il City non accetti il prestito (e non sembra intenzionato a farlo), Moratti da dove li prende i 50 milioni per il suo cartellino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>