Higuain è soltanto l’ultimo dei colpi della Juventus sul mercato

di Alba D'Alberto Commenta

La Juventus ha messo a segno un colpo durissimo conquistando Higuain con lo sconto. Una notizia che ha fatto avvelenare i tifosi napoletani, ma si tratta soltanto dell’ultimo dei colpi messi a segno dalla Vecchia Signora. 

La Juventus ha voglia di iniziare il campionato tra qualche settimana, con una squadra imbattibile, per cui è andata a scovare tra le varie squadre, i campioni che finora alla serie A hanno dato tantissimo. Sebbene l’essersi accaparrata Higuain non sia piaciuta ai napoletani, bisogna dire che è soltanto l’ultimo dei colpacci  dei bianconeri in questa stagione di calciomercato letteralmente arroventata.

supercoppa 2013

Il primo colpo messo a segno, come spiega la Gazzetta dello Sport, è quello di Dani Alves, il terzino che nel contratto ha una clausola che gli consente di svincolarsi dal Barcellona dopo il rinnovo biennale già firmato la scorsa estate. Dani Alves ha deciso di esercitare l’opzione e andare a Torino. Un colpo facile, dicono i cronisti.

Allegri però ha chiesto alla dirigenza di avere un centrocampista/trequartista di qualità e niente si è potuto fare per Hernanes. Tuttavia già dall’inizio della primavera s’iniziava a parlare di Miralem Pjanic che è goloso di titoli ed è stato ingolosito dalla fama della Juventus che vince tutto. Anche il bosniaco come Higuain, è stato messo alla gogna dalla tifoseria giallorossa: poteva andare ovunque ma alla Juventus proprio no.

Un altro colpaccio bianconero è quello di Benatia. Il franco-marocchino non ha fatto una bella stagione al Bayern ma è pronto a riscattarsi e siccome la Juventus potrebbe perdere Bonucci, è necessario rinforzare il comparto difensivo. Poi ci sarà spazio anche per un giovanissimo, classe 1995, il croato Marko Pjaca sul quale la Juve ha messo gli occhi da anni e sembra che adesso sia arrivata ad un accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>