Drogba alla Roma, quanto c’è di vero?

di Marco Mancini 2

Calmiamo subito gli animi dei tifosi giallorossi che, dopo qualche buon colpo di mercato (Bojan, Lamela e Stekelenburg), ora chiedono il cosiddetto “botto” in chiusura. La voce che è circolata su Drogba alla Roma nelle ultime 24 ore è puramente indiziaria, cioè se ne è parlato soltanto valutando i tanti indizi che si sono susseguiti, e non perché qualche dirigente si sia lasciato sfuggire qualcosa.

Ma quali sono questi indizi? Prima di tutto la presenza di Sabatini sugli spalti durante l’ultima amichevole della Costa d’Avorio (con Drogba ovviamente in gol). Certo, sarebbe potuto essere lì per osservare qualsiasi altro giocatore, ma si sa che la Roma cerca un attaccante, vista la quasi scontata partenza di Borriello.

Indizio numero due: i bookmaker inglesi, che ogni tanto ci azzeccano, danno quasi per scontata la partenza di Drogba con destinazione l’Olimpico di Roma. La quotazione per questa trattativa è di appena 2,50, uguale a quella del Milan e migliore di Arsenal, Tottenham ed Olympique Marsiglia. A questi due indizi dobbiamo aggiungere che Allegri ha dichiarato che il Milan si tira fuori dalla trattativa perché ha già 4 grandi attaccanti (se però partisse Cassano tutto potrebbe cambiare); gli attaccanti che la Roma cerca (Osvaldo e Nilmar) sono molto costosi, mentre l’ivoriano costerebbe poco visto che ha 33 anni, non è più titolare ed è in scadenza di contratto); ed infine è stato lo stesso Drogba a chiedere di essere ceduto perché, con l’arrivo di Lukaku, può scordarsi di giocare.

DiBenedetto, da bravo americano, potrebbe chiudere il mercato con gli effetti speciali, ed anche se raccomandiamo di andarci con i piedi di piombo, almeno una piccola fiammella di speranza di vedere Drogba con la maglia giallorossa c’è.

Commenti (2)

  1. dopo qualche buon colpo di mercato (Bojan, Lamela e Stekelenburg)?????
    Mi sa che tu nn ci capisci di calcio.Invece il genoa grande mercato???

    1. perché Bojan, Lamela e Stekelenburg non sono buoni colpi di mercato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>