Calciomercato, la situazione della Juventus

di Marco Mancini 2

Il calciomercato della Juventus sembra essere quello più avanti, tra i club di Serie A, in quanto a composizione della squadra del prossimo anno. Le trattative a buon punto, cioè ad un passo dalla firma, sono tantissime, ma fino a questo momento nemmeno un contratto è stato depositato in Lega. Nonostante questo si può tranquillamente affermare che sono almeno 4 gli acquisti che la Juventus ha effettuato, e diversi sono quelli che sta per mettere a segno. Vediamo la situazione reparto per reparto.

PORTIERE – Ovviamente Buffon non si discute, ma la Juve ha trovato il suo successore visto che ha già 34 anni. Si tratta di Nicola Leali, 19 anni, e già ottimo portiere in Serie B con il Brescia. L’idea è di farlo maturare fino a farlo diventare il nuovo Buffon, e conoscendo la società, la strategia sarà quella di fargli fare il secondo portiere quest’anno, cederlo in prestito a qualche squadra che gioca in A il prossimo, e magari l’anno successivo riprenderlo se Buffon decidesse di ritirarsi.

DIFENSORE – La situazione in difesa è la più statica. Preso Isla, che verosimilmente giocherà a destra nello stesso modo di Lichtsteiner, cioè più come centrocampista che come terzino, l’unico possibile arrivo potrebbe essere sulla fascia sinistra dove si tenta per Kolarov. Sul serbo c’è anche l’Inter, dunque se si prende lui bene, altrimenti c’è sempre l’alternativa di schierare Chiellini a sinistra e prendere un centrale che potrebbe essere Corluka. Qualche indiscrezione su di lui arriva dall’Inghilterra, visto che il difensore croato che tanto bene sta facendo all’Europeo ha chiesto di essere ceduto, e la valutazione di 5,5 milioni è piuttosto abbordabile.

CENTROCAMPO – Questo invece è sicuramente il reparto più movimentato. Preso Asamoah, che ha superato le visite mediche ed insieme ad Isla firmerà lunedì, il club ha di fatto ingaggiato anche Verratti e Pogba. Per entrambi manca ancora la firma, ma questa dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Per il centrocampista del Manchester United non ci sono problemi, non ha semplicemente rinnovato il contratto con i Red Devils ed ha deciso di trasferirsi a Torino. Per il calciatore del Pescara invece è stato trovato l’accordo per 5 milioni per la comproprietà, ma a condizione che rimanga un altro anno in Abruzzo. Verratti dunque giocherà il prossimo anno nel Pescara, ma per concedere questa opportunità, la Juve ha chiesto ai biancazzurri di accettare di pagare quei 5 milioni con contropartite tecniche che saranno Martinez più uno tra Giandonato e Bouy (più probabilmente il primo).

ATTACCO – Infine per l’attacco, in attesa del top player, si pensa a rinfoltire un reparto che ha perso Del Piero e molto probabilmente anche Borriello, e che potrebbe vedere partire anche uno tra Matri e Quagliarella. La Juve è su El Kaddouri, trequartista che però può giocare anche da seconda punta. Se il Brescia non chiederà cifre esorbitanti, potrebbe essere ingaggiato, altrimenti si potrebbe pensare ad un ritorno di Giovinco. Ghirardi ha già abbassato le richieste a 15 milioni per la sua metà, ma probabilmente tra i 10 ed i 13 si potrebbe chiudere. A completare il reparto molto probabilmente ci sarà Gabbiadini, visto che ormai Destro è al 99% dell’Inter, mentre per il top player ormai si può dire definitivamente addio a Higuain e Cavani, che i rispettivi club non mollano, mentre l’unico probabile sembra essere Van Persie visto che l’Arsenal ha appena ingaggiato Giroud che di certo non arriva a Londra per fare la riserva. L’olandese ha detto che deciderà dopo l’Europeo, e visto che l’Olanda è ad un passo dall’eliminazione, non sembra ci vorrà molto.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

  1. prendiamo in prestito con diritto di riscatto suarez

    un attacco formato da vucinic van persie suarez giovinco gabbiadini el kadduri

    1. non credo che il Liverpool si libererebbe di suarez in prestito. E poi non tieni conto dello stipendio, mica si possono pagare tutti gli attaccanti 6-7 milioni l’anno, altrimenti si fa la fine del Milan. Secondo me l’attacco della Juve sarà Vucinic, Matri, Quagliarella, El Kaddouri ed uno solo tra Van Persie, Suarez e Dzeko (più Van Persie però), mentre probabilmente prende Gabbiadini e lo dà in prestito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>