Calciomercato Roma, quasi preso Rafael, ora bisogna difendersi dagli assalti ai gioielli

di Marco Mancini 3

Il calciomercato della Roma è ufficialmente partito. Anche se per avere una forma più concreta bisognerà attendere l’ufficializzazione dell’allenatore, qualcosa si comincia già a muovere. Secondo voci di mercato sarebbe praticamente fatta per Rafael. Si tratta del portiere del Santos che in molti indicano come il prossimo portiere della nazionale brasiliana. Ventitre anni tra 5 giorni, potrebbe ricevere come regalo anticipato un contratto che in queste ore il suo procuratore, che è nella Capitale, sta discutendo con Sabatini.

A parte questo acquisto, con conseguente cessione di Stekelenburg, destinazione Fulham, per il resto c’è molta indecisione. In entrata infatti si studiava la possibilità di arrivare ad Alderweireld, ma l’Ajax lo ha dichiarato incedibile, almeno per questa stagione. E poi c’è sempre l’affare Ilicic in ballo. La Roma ha presentato nei giorni scorsi l’offerta al Palermo: 7 milioni. I rosanero fanno melina, attendono qualche controproposta da parte della Fiorentina e della Samp. Nel caso in cui nessuno superasse questa cifra, la accetterebbero.

 POSSIBILI PARTENTI – Il vero affare però sarà trattenere De Rossi, Osvaldo e Marquinhos. Il Chelsea è ritornato all’assalto su Capitan Futuro, richiesto esplicitamente da Mourinho. La proposta di 12 milioni sembra un po’ bassa, ma De Rossi non è lo stesso giocatore di un paio di anni fa, e quindi certamente non si possono chiedere di nuovo 30 milioni come allora. A monitorare la situazione c’è anche il PSG. Su Osvaldo invece c’è il Napoli. De Laurentiis ha offerto 13 milioni per l’attaccante, prontamente rifiutati. Ma secondo i ben informati potrebbe tornare all’assalto in pochi giorni.

Diverso è il discorso per il difensore. Su di lui ci sono gli occhi del Barcellona, che però ancora non ha presentato alcuna proposta. Si parla di cifre astronomiche (30 milioni), e se davvero fossero offerte sarebbe difficile dire di no. Ma per ora non c’è alcuna offerta e quindi per adesso non si muove.

Capitolo allenatore. La Roma è stanca di aspettare che Mazzarri si decida, e si sta guardando intorno. Allegri è la prima scelta, ma se arriva al terzo posto col Milan diventa impossibile. In queste ore si stanno valutando anche Benitez, Bielsa e, se non firmasse con il City, anche Pellegrini. L’obiettivo primario però resta Mazzarri che non ha detto di no, ma secondo molti potrebbe essere solo una questione di soldi. Ha infatti recentemente rifiutato un contratto da 4 milioni offerto da De Laurentiis, ma non può di certo accettare i 2,5 offerti dalla Roma. Se si arrivasse a 3-3,5, e ottenesse le garanzie che i migliori giocatori non partiranno, allora potrebbe firmare.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (3)

  1. PABLO NON SI TOCCA .
    l’unico da vendere e’ de rossi

    1. secondo me la questione Osvaldo dipende da lui. In questi giorni dice di voler rimanere, ma ogni tanto cambia idea. Alla fine penso deciderà lui se partire o no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>