Calciomercato, novità e colpi per gennaio

di riccardo 1

Calciomercato

Il calciomercato è una di quelle attività che non va mai in vacanza e adesso in particolare, con l’avvicinarsi della riapertura del mercato a gennaio, impazzano le contrattazioni.

Attiva come sempre l’Inter, alle prese con la grana dell’ ex imperatore Adriano: il brasiliano sembra in procinto di lasciare i nerazzurri per accasarsi alla corte di Eriksson nel Manchester City, grazie ad uno scambio di prestiti con l’ex bomber della Reggina Rolando Bianchi, anche se il tecnico svedese non pare pienamente convinto. La squadra di Mancini sarebbe inoltre pronta ad offrire 15 milioni per Rosicky dell’Arsenal, rinforzando così un centrocampo orfano al momento degli acciaccati Vieira, Stankovic e Figo. Alcune voci parlano anche di un interessamento per il russo Izmailov, 25 anni, in forza allo Sporting Lisbona ed ammirato in Champions League contro la Roma, sulle cui tracce pare essere anche la Sampdoria.

A proposito di Roma, la Italpetroli ha smentito con un comunicato ufficiale le voci di una vendita della società ad una cordata di imprenditori americani; i giallorossi stanno seguendo a fari spenti l’attacante francese Hoarau ed intanto si godono l’esplosione di Cerci in prestito al Pisa. Restando nella capitale, ancora con provenienza Manchester City, si parla dell’arrivo dell’attaccante Samaras alla Lazio, sempre alle prese con il problema del rinnovo contrattuale di Rocchi.

In casa Juventus, sempre più vicino l’acquisto del giovane difensore Ivanovic dalla Lokomotiv Mosca, forse già a gennaio, mentre resta vivo l’interesse per Zapata dell’Udinese. Altra ipotesi potrebbe essere il ritorno di fiamma per Cannavaro, sempre che il Real Madrid riesca a mettere le mani sul brasiliano Breno. Bocciati definitivamente Zebina e Boumsong, dopo il rinnovo per Legrottaglie fino al 2010 è in arrivo anche quello per Chiellini. I bianconeri, attivissimi, attendono segnali dal Benfica per la cessione di Tiago e stanno sondando il terreno per il ritorno di Appiah.

La Fiorentina punta a Simic per rinforzare la difesa già a gennaio; per l’attacco già pronto il nome: Daniele Cacia, giovane bomber del Piacenza.

Grandi novità anche sul fronte allenatori: il Siena ha esonerato Andrea Mandorlini, richiamando il tecnico della salvezza dello scorso anno Mario Beretta, mentre il Cagliari ha mandato via Marco Gianpaolo, affidando la squadra all’intramontabile Nedo Sonetti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>