Calciomercato Milan, per Pato arriva la chiamata da Londra

di Gianluca Bruno 3

Ventidue anni, un gol ogni due partite e otto infortuni muscolari in meno di due anni. Alexandre Pato è forse l’attaccante più enigmatico del nostro campionato, talento purissimo, falcata possente, tiro micidiale e una inconsueta fragilità che lo tiene ancora nel limbo dei grandi campioni incompiuti.

Ogni stagione sembra quella buona per la definitiva esplosione di quello che, sulla carta, potrebbe diventare una dei più grandi talenti del calcio mondiale ma, ogni volta, infortuni o scarso rendimento, ne fanno posticipare la definitiva consacrazione.

Robin Van Persie ed Arsene Wenger

UN CAMPIONE – Sulle innate capacità di Pato nessuno può disquisire e come sempre, alla riapertura del calciomercato, le offerte per il numero 7 rossonero non mancano.
Difficilmente Berlusconi lascerà partire uno dei suoi pupilli (nonché attuale compagno della figlia)ma l’Arsenal di Arsene Wenger potrebbero far vacillare questa certezza mettendo sul piatto la cifra di circa 28 milioni di euro.

I tifosi dei gunners sognano già una coppia Pato-Van Persie, giovane e tecnica per tornare grandi in Premier League ed in Europa.

Difficilmente il Milan si priverà del brasiliano, più volte dichiarato incedibile anche nel caso la trattativa per portare Carlitos Tevez in rossonero finisca con un lieto fine.

Photo credits | Getty Images

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>