Venti portieri per il Barcellona!

di Gioia Bò Commenta

Se il Milan guarda verso la propria porta e piange (vedi recenti e ripetute papere di Dida), il Barcellona non ride, pensando alla situazione-portieri che si è venuta a creare dopo l’infortunio di Albert Jorquera, secondo di Victor Valdes, che ha riportato la rottura del legamento crociato e dovrà star lontano dai campi per i prossimi sei mesi.

Secondo il quotidiano “Marca”, i catalani sarebbero alla ricerca di una valida altenativa al giovane Oier, troppo acerbo per ricoprire un ruolo così importante.

La voce è girata in fretta per l’Europa, tanto che i procuratori dei portieri stanno facendo la corte al Barca per proporre i loro assistiti.
Niente di strano direi. Quello che è meno “normale” è il numero dei nomi proposti, almeno venti, a detta del giornale, per un ruolo in cui solitamente è difficile trovare candidati (chiedere informazioni al Milan).
I blaugrana stanno comunque valutando le offerte giunte da mezza Europa: da Ustari (secondo di Abbondanzieri al Getafe) a Weesterveld (ex Liverpool e Real Sociedad), da Pinto del Celta Vigo all’emergente Asenjo del Valladolid.


Molte le soluzioni, anche se ai catalani non dispiacerebbero Van Der Sar o Carini del Murcia.
Ultimo nome (e forse il più probabile) è quello di Jens Lehmann, ex Milan, in rotta con l’Arsenal dopo che gli è stato preferito lo spagnolo Almunia. Ora è sul mercato, ma in questo caso bisognerebbere battere la concorrenza del Borussia Dortmund, alla ricerca anch’essa di un numero uno.

Beh in realtà al Barcellona si tratterebbe di indossare quella che una volta era la maglia numero dodici, ma a quanto pare c’è chi pagherebbe pur di fare la riserva di Valdes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>