Ligue 1: cade il Psg e Kombouarè rischia grosso

di Stefano Rodinò Commenta

 Clamorosa sconfitta nella quattordicesima giornata di Ligue 1 per il Paris Saint Germain che crolla in casa contro il Nancy e si fa raggiungere al primo posto della classifica dal Montpellier. Seconda sconfitta in campionato per Pastore e compagni, e la panchina del tecnico Kombouarè trema sempre di più. Ancelotti incombe, anche se il direttore sportivo Leonardo ha rilasciato dichiarazioni di fiducia per il suo allenatore:

E’ lui l’allenatore, non è cambiato nulla: gode della fiducia della società e si continuerà a lavorare insieme. E sono convinto che la squadra avrà una buona reazione già contro l’Olympique Marsiglia. L’annata è lunga, abbiamo disputato solamente 14 partite

Parole che però ci sembrano di circostanza e che stridono con i diversi contatti avuti nei giorni scorsi dalla dirigenza con l’allenatore emiliano. Il destino di Kombouarè è a tempo determinato, non ci resta che vedere se la panchina cambierà a giugno o prima, magari già nelle prossime partite.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>