Formazioni Barcellona – Real Madrid, Messi contro Ronaldo

di Stefano Rodinò Commenta

 Questa sera alle ore 21 in Spagna va in scena El Clasico, la partita valida per la semifinale di ritorno di coppa del Re tra Barcellona e Real Madrid. La gara di andata a campi invertiti è terminata 1-1 e questa sera Xavi e compagni proveranno ad andare in finale spinti dal loro caloroso pubblico.  Come sempre per questo big match gli allenatori non risparmieranno i loro talenti, Messi da una parte e Ronaldo dall’altra.

 QUI BARCA Nelle file dei blaugrana hanno recuperato sia Adriano che David Villa, tornati in gruppo regolarmente. Difficile però che il primo venga impiegato titolare, visto che Roura dovrebbe schierare davanti a Pinto (portiere di Coppa) la difesa a quattro che abbiamo visto anche contro il Milan, con Dani Alves e Jordi Alba esterni e PuyolPiquè centrali. A centrocampo ci sarà il trio di titolatissimi formato da Xavi in cabina di regia e BusquetsIniesta al suo fianco. In attacco nel tridente con Messi e Pedro potrebbe esserci Villa dal primo minuto. In caso l’attaccante asturiano non partisse titolare, al suo posto dovrebbe giocare Fabregas in mezzo al campo, con Iniesta spostato nei tre davanti.

>>Manchester United: 70 milioni per Ronaldo

QUI REAL Gli ospiti non cambieranno il loro solito sistema di gioco, un 4-2-3-1 che vedrà Lopez in porta e la difesa formata da Coentrao, Pepe, Ramos e Arbeloa. Sono recuperati sia Xabi Alonso che Benzema, con lo spagnolo che dovrebbe giocare titolare al fianco di Khedira dietro le tre mezzepunte. Higuain resta favorito sul fracese nel ruolo di prima punta, ma tra i due potrebbe esserci staffetta. Alle sue spalle linea a tre formata da Ronaldo a sinistra, Ozil al centro e uno tra Kakà e Di Maria a destra

PROBABILI FORMAZIONI:

Barcellona (4-3-3): Valdes; Alves; Pujol; Pique; Alba; Xavi; Iniesta;  Busquets; Messi; Villa; Pedro. All. Roura

Real Madrid (4-2-3-1): Lopez;  Arbeloa;  Varane; Pepe; Marcelo; Khedira; Alonso; Ozil;  Ronaldo;  Di Maria; Benzema. All. Mourinho

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>