Veron: il 31 ottobre darà l’addio al calcio giocato

di Stefano Rodinò Commenta

 Era nell’aria da qualche tempo, adesso è ufficiale. Juan Sebastian Veron lascia il calcio. All’ età di 31 anni gli infortuni non gli danno tregua e così, dopo l’ultimo alla caviglia destra ha deciso di ritirarsi. Il giocatore è stato una bandiera per la sua nazionale, ma anche in Italia ha lasciato il segno, giocando  prima nel Parma, con cui vince una Coppa Italia e una Coppa Uefa e poi con la Lazio con cui conquista uno scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana e una europea.

Dopo una parentesi in Inghilterra torna in Italia nel 2004, per vestire la maglia dell’ Inter. Attualmente gioca nell’ Estudiantes, in Argentina ed il 31 ottobre disputerà con quella maglia l’ultima partita della sua carriera, contro il Racing de Avellaneda. Per lui si preannuncia un futuro da dirigente della nazionale argentina, visti gli ottimi rapporti con l’attuale tecnico Alejandro Sabella, suo allenatore fino a febbraio scorso.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>