Il Bayern spaventa la Juve, nove gol all’Amburgo

di Gioia Bò 1

Ci sono squadre che rallentano il passo in campionato in prossimità di incontri europei decisivi. Ma non il Bayern Monaco, che – pur avendo venti punti di vantaggio sulla seconda in classifica in Bundesliga – travolge il malcapitato Amburgo, nonostante l’impegno imminente contro la Juventus nei quarti di finale di Champions League. I bavaresi avrebbero potuto concedersi il lusso di lasciare qualche punto agli avversari, ma hanno voluto dare una dimostrazione di forza, battendo per 9-2 l’Amburgo tra le pareti domestiche.

Un biglietto da visita che spaventa la Juventus, sebbene la Vecchia Signora abbia compiuto ampiamente il proprio dovere, battendo in trasferta l’odiatissima Inter e mantenendo il distacco sulle inseguitrici. Il Bayern Monaco resta in vetta alla classifica della Bundesliga, pur non conquistando lo “scudetto” con sette giornate di anticipo, visto il successo del Borussia Dortmund sul campo dello Stoccarda.

Festa rimandata, dunque, nonostante il poker di Pizarro, la doppietta di Robben e le reti di Shaqiri, Ribery e Schweinsteiger, che spaventano la Juventus in vista della visita all’Allianz Arena. La speranza dei bianconeri è che la fame di gol dei bavaresi sia stata appagata nella gara di oggi e che martedì l’attacco resti a secco.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>