Moviola 30a giornata, manca un rigore all’Inter ma dubbi sul gol di Palacio

di Marco Mancini Commenta

Giornata tutto sommato positiva per gli arbitri italiani che hanno preso tantissime decisioni difficili, azzeccandone il 99%. Bisogna anche ammettere che è raro trovare una giornata senza partite falsate, ed anche se fra mille polemiche, questa potrebbe esserlo. L’unica gara dubbia è il big match, Inter – Juventus. A far discutere è ovviamente il fallo di Chiellini su Cassano. Il difensore bianconero, saltato dall’avversario, lo stende allungando la gamba all’indietro. Il signor Rizzoli è coperto e non può vederlo, ma l’arbitro di porta è lì a due passi e lascia continuare.

La decisione è sbagliata perché risulta evidente che il contatto c’è ed il rigore è netto. Ma non si può dire che il risultato sia falsato. Per un rigore che non c’è infatti, ci sarebbe anche un gol irregolare. È quello di Palacio, non perché l’argentino abbia commesso irregolarità, ma perché all’inizio dell’azione c’è un fallo di Guarin a centrocampo. L’arbitro avrebbe dovuto fermare l’azione già sul nascere, ed invece ha lasciato proseguire e l’Inter ha pareggiato. Tutte giuste le decisioni sugli altri campi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>