L’Az vince il campionato olandese

di Marco Mancini Commenta

L’Europa ha il primo vincitore del titolo nazionale del 2009. Si tratta della piccola società dell’Az Alkmaar, la squadra allenata da un signor allenatore, Val Gaal, che conquista così il secondo scudetto della sua breve storia, solo 42 anni di vita.

Uno scudetto che arriva in una maniera assurda. Strasicuro di vincere lo scudetto, l’Az affrontava la quart’ultima giornata di campionato contro il Vitesse con 11 punti di distacco sulla seconda, il Twente, e 12 sull’Ajax. Bastava una vittoria per vincere il campionato, ma arriva una sconfitta.

Avanti per 1-0 con gol del capocannoniere El Hamdaoui, l’Az si fa raggiungere nella ripresa, ed anche sorpassare a pochi minuti dalla fine. Tutto rimandato dunque? Niente da fare, perché a qualche chilometro di distanza la seconda Twente perde incredibilmente contro il Feyenoord, affidando le ultime speranze di mantenere il campionato vivo all’Ajax nella sfida del giorno dopo.

Ed invece proprio poche ore fa i calciatori di Van Basten prendono una di quelle scoppole indimenticabili, 6-2 contro dal Psv, e così, pur con tre sconfitte per le prime tre della classifica, l’Az vince il campionato matematicamente con tre giornate d’anticipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>