Le pagelle di Juventus – Inter 2-0

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Caceres e Del Piero regalano la vittoria alla Juventus nel posticipo serale della ventinovesima giornata di Serie A contro l’Inter. Una vittoria maturata nella ripresa, dopo un primo tempo in cui la Juve aveva sofferto di fronte un’Inter ben messa in campo e capace di creare diversi pericoli alla porta di Buffon. L’1-0 segnato da Caceres cambia però il volto del match, con i bianconeri che avrebbero potuto anche dilagare.

JUVENTUS:

Buffon 6,5 – Nel primo tempo tiene a galla i suoi con un paio di straordinarie parate. Sembra tornato quello del 2006.

Barzagli 6,5 – Solita sicurezza in difesa, a ennesima conferma di una stagione giocata alla grande.

Chiellini 7 – Perfetto dietro, si fa vedere spesso in attacco. Straordinaria la percussione a favorire la palla del 3-0 a Quagliarella, peccato per il salvataggio di Maicon.

De Ceglie 6,5 – In netta crescita nella ripresa. Corre fino al novantesimo da una parte all’altra dal campo fornendo supporto sia dietro che in avanti.

Caceres 7 – Tra i migliori in campo. Segna il gol che apre la strada alla vittoria juventina, attento in difesa e sempre pericoloso avanti. Strepitoso.

Pirlo 6 – Limitato un po’ dal centrocampo interista, si vede più nella ripresa quando le squadre si allungano.

Vidal 7 – Conferma di essere un giocatore capace di fornire grande dinamismo in mezzo al campo. L’assist per Del Piero è da applausi.

Marchisio 6,5 – Tra i pochi a salvarsi nel primo tempo, si conferma poi nella ripresa anche se appare un po’ stampo.

Pepe 5,5 – Prova a far male dalle sue parti ma raramente ci riesce. Esce per favorire il cambio di modulo. (Bonucci 6 – Partita attenta senza errori.)

Vucinic 5 – Prova a prendere in mano la squadra. Non ci riesce. Gioca con sufficienza sprecando una clamorosa occasione nel secondo tempo. (Quagliarella 6 – Entra e avrebbe subito l’occasione di fare il 3-0. Maicon glielo impedisce.)

Matri 5 – Si divora due grosse palle gol. Non cinico come dovrebbe e potrebbe, si rende protagonista anche di qualche errore di troppo. (Del Piero 7 – Prima fornisce un assist strepitoso a Vucinic che il montenegrino spreca. Poi, sugli sviluppi della stessa azione, capitalizza con una freddezza unica il pallone filtrante donatogli da Vidal.)

 

INTER:

Julio Cesar 6,5 – Se il risultato finale non è più ampio il merito è soprattutto suo.

Zanetti 6 – Non manca di farsi vedere, soprattutto nel primo tempo. Cala, come tutto il resto della squadra, nella ripresa.

Maicon 6 – Salva con un’intervento straordinario su Quagliarella evitando il 3-0. Prestazione complessivamente positiva.

Lucio 5,5 – Poco attento, specialmente nel secondo tempo gli attaccanti della Juve hanno grandi spazi.

Samuel 5,5 – Vale il discorso fatto per il compagno di zona. La coppia centrale dell’Inter, oggi, è stata tutt’altro che irresistibile.

Nagatomo 5,5 – Meglio nel primo tempo, sparisce nella ripresa.

Stankovic 5,5 – Più grinta che sostanza. Troppo poco nel secondo tempo.

Poli 6,5 – Gioca una buona partita in mezzo al campo confermando le ultime positive prestazioni.  (Pazzini s.v.)

Obi 6,5 – Forse una delle migliori prestazioni di quest’anno. Grintoso e tenace, non lascia indietro un pallone. (Faroni s.v.)

Milito 6,5 – Molte volte pericoloso nel primo tempo, quando solo Buffon gli impedisce di segnare. Cala gradualmente nella ripresa.

Forlan 5,5 – Si vede molto poco, potrebbe dare di più.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>