Calciomercato, Juve e Milan su Vilhena, il nuovo fenomeno del centrocampo

di Marco Mancini 1

Il suo nome completo è Tonny Emilio Trinidade de Vilhena ma nei prossimi anni lo sentiremo nominare solo come Vilhena. Centrocampista, 18 anni appena compiuti, padre angolano ma madre olandese, dettaglio non da poco dato che gli ha permesso di esordire con la nazionale oranje e soprattutto di avere il passaporto da comunitario. C’è chi lo ha paragonato a Pogba, chi ad Asamoah, certo è che sentiremo parlare di lui ancora a lungo.

Si tratta di un centrocampista del Feyenoord che, in un club così importante, è riuscito ad imporsi quando non era nemmeno maggiorenne. Oggi è titolare inamovibile in mezzo al campo dove sa recuperare i palloni ma anche impostare il gioco, oltre ad avere un discreto senso del gol. Su di lui ci sarebbe la Juventus, allettata dal costo ancora relativamente basso, un milione di euro circa, e dai buoni rapporti con Mino Raiola. La sua presenza nei giorni scorsi nella sede bianconera era stata addebitata al rinnovo contrattuale di Pogba e ad un probabile ritorno di Ibrahimovic, ma forse si è parlato anche del giovane olandese.

LA CONCORRENZA – Sì perché bisogna fare in fretta in quanto lo ha notato anche il Milan che ha fortemente bisogno di un centrocampista del genere, forse anche più della Juve, ed anche i rossoneri hanno un ottimo rapporto con Raiola visti i recenti acquisti di Salomon e Balotelli. Ma dietro l’angolo c’è anche un altro ostacolo. La prossima estate infatti ci saranno gli Europei Under 21 in cui sicuramemente Vilhena verrà convocato. Se dovesse mettersi in luce probabilmente scatterebbe l’asta con i club inglesi e spagnoli, ed in quel caso ci sarebbe poco da fare.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>