Parma – Milan 0-2, video e interviste

di Gioia Bò 2

Il Milan tenta la fuga nell’anticipo della ventottesima giornata di campionato, battendo il Parma al Tardini ed aspettando il risultato di Fiorentina-Juventus. Ad aprire le danze era Zlatan Ibrahimovic al minuto numero 17 della prima frazione di gioco, quando si incaricava di trasformare un calcio di rigore.

LA CRONACA DI PARMA – MILAN

LE PAGELLE DI PARMA – MILAN

LA SODDISFAZIONE DI ALLEGRI. Il raddoppio arrivava invece al decimo della seconda frazione di gioco, grazie ad Emanuelson, che chiudeva i conti e regalava tre punti al Milan. Allegri elogia i suoi:

I ragazzi stanno facendo molto bene, sono molto contento e speriamo di andare avanti così. Distratti dal Barcellona? No, non penso. Abbiamo fatto bene sin da subito, subendo solo un tiro di Valdes. Poi abbiamo creato molto, sbagliando anche qualche occasioni e, forse, troppi ultimi passaggi. Siamo forse un po’ troppo frettolosi nello sbarazzarci del pallone. La Juventus in Coppa Italia? Sarà difficile, ma andremo là pensando di potercela fare. Sarà una buona partita. La partita di stasera? Mi pare banale dire che spero che la Fiorentina faccia risultato per allungare ancora. Sarà una partita belle e difficile, vedremo cosa succederà.

GALLIANI ESALTA IL MISTER. Galliani invece elogia il lavoro di Allegri:

Mancavano 13 giocatori, eravamo 18 contati, ma i punti arrivano e siamo contenti. MI piacerebbe un giorno avere tutti e 31, ma è chiedere troppo. È passata un’altra giornata, bene così. Ci sono i meriti certamente di Allegri, è l’allenatore che abbiamo pensato possa fare bene con noi.

DONADONI PENDA ALLA SALVEZZA. Roberto Donadoni è deluso, ma sa che i suoi ragazzi hanno fatto il possibile per frenare il Milan:

Ci abbiamo provato, abbiamo giocato a calcio, e questo è il segnale positivo. Chiaro, se concedi qualcosa ai campioni del Milan la gara si complica. Comunque, con i se e con i ma si fa poco. La squadra ha espresso un buon calcio ed ha provato a giocarsela. Andiamo avanti dopo quest 2-0, il nostro campionato comincia nuovamente domenica prossima. La posizione di Valdes? Ha già ricoperto quella porzione di campo e penso abbia fatto abbastanza bene. Ho bisogno che tutti quanti diano queste risposte, con grande partecipazione e volontà, e non da parte di tutti c’è stato lo stesso spirito di sacrificio. Questo è un peccato che non possiamo permetterci e serve una sterzata in questo senso. Dobbiamo fare punti, ma è inutile piangere sul latte versato, abbiamo perso punti, come a Genoa, ma restano dieci partite dove posiamo comunque fare altri punti e metterci sulla giusta strada per una salvezza tranquilla.

A voi il video della gara.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>