Le pagelle di Braga – Udinese 1-1

di Davide Piteo Commenta

In casa del Braga l’Udinese non fallisce il match di andata dei preliminari di Champions League. Lo scorso anno di questi tempi in casa bianconera si spera e sogna in un miracolo contro le furie dell’Arsenal. A distanza di 12 mesi il team guidato da Guidolin ha la chiara opportunità di conquistare quanto perso solo un anno fa, ma per far questo nella gara di ritorno della prossima settimana l’Udinese dovrà per forza di cose vincere oppure pareggiare senza subire reti, missione obiettivamente alla portata del team bianconero.

UDINESE:

Brkic 7 –  l’estremo difensore friulano a conti fatti non è stato quasi mai chiamato ad interventi provvidenziali, tutta via la sola parata di una certa importanza arriva al 50’ su di un insidioso cross, incolpevole sulla rete del pareggio.

Benatia 6,5- entra subito nel vivo della partita tanto da dover anticipare il diretto avversario su di un cross all’8’, giganteggia nella sua zona ma accede con l’irruenza tanto da compiere diversi falli e prendere il giallo.

Danilo 6,5 buona anche la sua partita, ottimo il senso della posizione tanto che gli avversari non tentano mai di saltarlo preferendo lo scarico del pallone, all’80’ salva la situazione come meglio può  rimediando il giallo.

Domizzi 6 – contro i furetti portoghesi mette in campo tutta la sua esperienza infatti dalle sue parti il Braga non è mai passato.

Basta 7,5 – veloce, caparbio e deciso, sulla fascia destra spadroneggia offendendo e difendendo allo stesso, tempo duetta con Pinzi e realizza la rete del momentaneo 1-0.

Pinzi 6 – gioca un buon primo tempo disputando nel complesso una partita di grande cuore, cerca di servire in diverse occasioni il suo capitano ma nella ripresa la stanchezza gli toglie molta tonicità tanto da farlo calare non poco.

Williams 6 – senza dubbio il palleggio non è il suo forte, ma il suo mestiere nella zona mediana sa come farlo, cala nel secondo tempo.

Pereyra 6-  pur essendo dotato di grandi capacità, si limita solo al suo, nella ripresa il portiere avversario gli nega la gioia della rete ma dalle sue capacità in casa friulana aspettano altro.

Armero 5 – non disputa una grande partita chiaro che i movimenti con Pereyra andranno oleati con il tempo.

Fabbrini 6,5 – conquista tanti falli, non permette a nessuno di farsi anticipare, dimostrando di avere qualità e capacità, da migliorare solo la reattività nello scaricare la palla ai compagni.

Di Natale 6,5 – Non ha giocato una delle sue migliori partite, ma senza dubbio il capitano bianconero il suo lo fa ed anche discretamente, serve a basta il pallone valido per il vantaggio, sfiora il raddoppio ma conquista anche un’ammonizione abbastanza ingenua per un giocatore della sua esperienza.

 >> LA SINTESI DI BRAGA – UDINESE 1-1

BRAGA

Beto 6,5 – a differenza del suo collega è senza dubbio maggiormente impegnato, lui davanti al suo pubblico risponde presente limitando il più possibile i diversi errori della difesa, soprattutto nel secondo tempo.

Salino 6 – gioca una discreta partita, sfrutta al meglio la sua velocità cercando di creare qualche problemino alla formazione bianconera, ma alla fine è facilmente controlabile.

Dougalo 5 – sarà certamente un giocatore migliore rispetto a quanto fatto vedere questa sera, visto che contro l’Udinese è stato decisamente inconsistente.

Vinicio 5,5 –  Dal nome ti aspetti chissà cosa, ma in realtà come molti dei suoi compagni anche Vinicio corre tanto ed ha il merito di crederci come tutti nella ripresa, senza però dare il contribuito necessario.

Ismaily 7 – è l’unico del braga che sfrutta a dovere la sola occasione che la fortuna gli offre, lui risponde presente e pareggia dando ancora una speranza ai propri compagni, società e tifoseria.

Custodio 6 – rispetto ad altri cerca di fare un po’ di più ma alla fine come gli altri galleggia sulla sufficienza

HugoViana  6,5 – Per storia ed esperienza da uno come lui ci si aspetta altro, ma rispetto a tanti altri suoi compagni cerca fino alla fine la strada che conduce alla vittoria, trovando però su proprio sentiero un Brikc in ottima serata.

Alan 6, 5 – come Viana cerca anche lui di fare qualcosa in più che non gli riesce ed a sua volta svolge un compitino di poco superiore alla sufficienza.

Mossoro 7 – E’ senza dubbio tra i più attivi del Braga, ma il suo attivismo si spegno nel mare della sufficienza in cui galleggiano i suoi compagni, molti dei quali già soddisfatti per il pari raggiunto.

Lima 6,5 –  Cerca anche lui di cambiare volto alla partita e come tutti a metà della ripresa ci crede anche, limitandosi però soltanto al crederci.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>