Serie B: si torna alla normalità, vincono tutte le big

di Marco Mancini Commenta

Vicenza-Sassuolo 1-0
Bari-Grosseto 3-1
Ascoli-Cittadella 1-2
Avellino-Frosinone 0-0
Treviso-Piacenza 3-2
Livorno-Rimini 2-1
Mantova-Parma 1-3
Modena-Brescia 1-3
Salernitana-Ancona 2-1
Triestina-Albinoleffe 1-1
Empoli-Pisa 0-3

Le big di Serie B tornano a comportarsi da grandi. A parte l’Empoli, che nell’anticipo di venerdì era crollato sotto i colpi del Pisa (ma era un derby, e quindi tutto poteva succedere), Parma, Brescia, Livorno e Brescia vincono tutte, e riescono a ribaltare quella consuetudine che vedeva le piccole dominare il campionato. Il Parma rischia andando subito sotto, e dopo due gol annullati ribaltano il risultato e chiudono sull’1-3 per la seconda vittoria consecutiva. Stessa partita per il Brescia, da 1-0 a 1-3, mentre lo stesso risultato, ma mai in discussione per il Bari, che domina per tutta la gara contro la sorpresa Grosseto. Il Livorno fatica ma alla fine batte il Rimini che si rifà sotto solo nel finale, mentre il Sassuolo perde la gara ma non la vetta della classifica a Vicenza.

Delle Cenerentole del campionato vince solo la Salernitana che ribalta il risultato in casa contro l’Ancona, mentre la gara più emozionante è quella tra Treviso e Piacenza, conclusa 3-2 con continui ribaltamenti di risultato. Ascoli in crisi nera, perde anche contro il Cittadella. Unici due pareggi quelli tra Avellino e Frosinone, e nell’anticipo Triestina-Albinoleffe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>