Serie B 6a giornata: il Novara devasta il Livorno, Torino ko

di Moreno Commenta

Piacenza-Siena 0-1: 23′ st Sestu
Atalanta-Reggina 1-1: 20′ Ruopolo (A), 26′ Bonazzoli (R)
Crotone-Sassuolo 2-0: 6′ e 44′ st Napoli
Empoli-Grosseto 1-0: 44′ Stovini
Frosinone-Varese 1-0: 2′ st Lodi
Novara-Livorno 4-1: 41′ Dionisi (L), 8′ st Rigoni (N), 20′ st Motta (N), 23′ st Gonzalez (N), 30′ st Bertani (N)
Padova-Albinoleffe 2-0: 11′ Succi, 32′ Di Gennaro
Pescara-Torino 2-0: 1′ st Soddimo, 11′ st aut. Garofalo
Portogruaro-Ascoli 2-1: 37′ Gerardi (P), 25′ st Djuric (A), 44′ st Cunico (P)
Vicenza-Cittadella 1-0: 29′ Abbruscato
Modena-Triestina lunedì 27 ore 20.45

Piacenza-Siena 0-1: l’anticipo della sesta giornata di cadetteria regala sorrisi solo ai toscani, capaci di espugnare Piacenza in virtù della rete di Sestu dopo 23′ della ripresa. Nella prima frazione di gara Siena più pericoloso ma poco incisivo.

Atalanta-Reggina 1-1: continua a deludere e, soprattutto, a perdere punti la compagine orobica che non va oltre il pareggio casalingo. Ruopolo illude i nerazzurri al 20’ ma i locali vengono raggiunti sei minuti dopo da Bonazzoli. Nella ripresa l’Atalanta è stata costretta a giocare anche in 10 uomini per il rosso di Raimondi.

Crotone-Sassuolo 2-0: prosegue il buon momento del Crotone che allo Scida si sbarazza anche del Sassuolo. I gol partita li segna Napoli: vantaggio dopo 6’ minuti di gioco e raddoppio al 90’. Le due reti valgono il sorpasso ai danni degli emiliani.

Empoli-Grosseto 1-0: il derby toscano sorride all’Empoli che si impone per 1-0 sul Grosseto. La firma del successo dei biancazzurri è di Stovini al 45’ della prima frazione. Con questi tre punti l’Empoli si porta a quota 10 mentre i maremmani entrano in una profonda crisi con soli 5 punti in graduatoria.

Frosinone-Varese 1-0: il grande condottiero Lodi trascina il Frosinone alla vittoria contro il Varese. Tre punti d’oro per i ciociari che scavalcano l’avversario toccando quota 9 punti, e confermano di attraversare un buon momento di forma.

Novara-Livorno 4-1: un super Novara capace di liquidare la pratica Livorno con un secco 4-1 e di rispondere alla vittoria colta dal Siena a Piacenza nell’anticipo di ieri sera. Livorno addirittura in vantaggio (43’ del primo tempo) con Dionisi, poi si scatena la rabbia della banda di Tesser, in gol per 4 volte con Rigoni, Motta, Gonzalez e Bertani.

Padova-Albinoleffe 2-0: Succi e De Gennaro affondano l’Albinoleffe di Mondonico in 30 minuti, la squadra bianco scudata affronta il match con il piglio giusto e conquista con merito i tre punti. La sterile reazione ospite non frutta marcature.

Pescara-Torino 2-0: solito Torino distratto e pasticcione che regala i tre punti su un vassoio d’argento. Encomiabile la prestazione del Pescara, che in poco tempo colpisce con Soddimo e usufruisce dell’autogol di De Feudis. Per gli abruzzesi si tratta della seconda vittoria in campionato.

Portogruaro-Ascoli 2-1: la favola della matricola Portogruaro prosegue e ne paga dazio anche l’Ascoli, piegato nel finale dal gol decisivo di Cunico, dopo le reti di Gerardi e il momentaneo pareggio di Djuric.

Vicenza-Cittadella 1-0: la stracittadina veneta sorride al Vicenza che batte di misura il Cittadella portandosi nei quartieri alti della classifica. La rete decisiva è stata realizzata da Abbruscato al 29’ del primo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>