Serie B 4a giornata: bene Novara e Siena, Toro corsaro

di Moreno Commenta

Padova-Reggina 4-0
Albinoleffe-Varese 3-1:
3’ Pereira, 16’ Piccinni, 80’ Sala,83’ Torri)
Empoli-Triestina 1-1: 10’ Coralli, 34’ Testini
Frosinone-Portogruaro 1-0: 47’ Santoruvo
Novara-Grosseto 2-1: 12’ pt Vitiello(G), 46’ e 74’ Bertani (N)
Pescara-Atalanta 0-2: 52’ Manfredini, 82’ Tiribocchi
Piacenza-Ascoli 2-4: 5’ Giorgi (A), 50’ Bonvissuto rig (A), 52’ Graffiedi (P), 65’ Micolucci (A), 74’ Graffiedi (P), 90’ Cristiano (A)
Sassuolo-Torino 1-2: 3’ Iunco (T), 13’ Catellani (S), 86’ Sgrigna (T)
Siena-Cittadella  3-1: 22’ Calaio rig (S), 31’ Terzi (S), 42’ Calaiò (S), 66’ Di Roberto rig (C)
Vicenza-Livorno 0-0
Crotone-Modena lunedì 13 ore 20.45

Albinoleffe-Varese 3-1: l’Albinoleffe conquista il primo successo stagionale piegando per 3-1 il Varese, ma il risultato non deve trarre in inganno perché non è stato facile per la squadra di Mondonico conquistare l’intera posta. Bergamaschi sotto dopo 3’ minuti per il gol di Pereira ma capaci di reagire al 16’ con Piccinni, nel finale le due reti di Sala e Torri.

Empoli-Triestina 1-1: un brutto Empoli incappa in un mezzo passo falso pareggiando al Castellani contro una Triestina coriacea. Coralli illude i toscani, ma la bella iniziativa di Testini vanifica la rete locale.

Frosinone-Portogruaro 1-0: più sofferta del previsto la vittoria dei ciociari che si impongono al Matusa di misura contro un buon Portogruaro. Decisivo il gol al 47’ del solito bomber Santoruvo. Con questo successo i gialloblu brindano alla prima vittoria della stagione e danno seguito – sotto il profilo dei risultati utili – al pari di Bergamo.

Novara-Grosseto 2-1: lassù ci rimane la squadra di Tesser che dopo quattro giornate di campionato ha già ottenuto 10 punti (si attende, per la vetta in solitaria, il posticipo del Modena con il Crotone). Maremmani ancora sconfitti nonostante siano passati per primi con  Vitiello. La rimonta dei padroni di casa ha determinato il ribaltamento della situazione: la griffe è del cannoniere Bertani.

Pescara-Atalanta 0-2:
prima sconfitta interna per il Pescara che cede il passo alla quotata Atalanta. Le reti dei nerazzurri arrivano tutte nella ripresa con Manfredini e, nel finale, con bomber Tiribocchi.

Piacenza-Ascoli 2-4: un grande Ascoli, corsaro al Garilli contro un Piacenza troppo disattento in fase difensiva. Giorgi e Bonvissuto su rigore portano i bianconeri sullo 0-2 poi il risveglio degli emiliani, a segno con Graffiedi, è solo illusorio. Micolucci firma il terzo gol ospite, Graffiedi replica ma, nel finale, i bianconeri rimpinguano il bottino con la rete di Cristiano.

Sassuolo-Torino 1-2: seconda sconfitta stagionale per il Sassuolo, e prima vittoria del Torino che passa al Braglia con un successo incoraggiante. Granata in vantaggio con Iunco al 3’, pareggio degli emiliani con Catellani, e gol partita dell’ex vicentino Sgrigna a quattro minuti dalla fine.

Siena-Cittadella 3-1: convincente vittoria del Siena contro un nervoso Cittadella, che chiude la gara in nove uomini. Discorso chiuso già nel primo tempo con le reti su rigore di Calaiò, Terzi ed ancora l’ex napoletano che si regala la doppietta. Per il Cittadella a segno Di Roberto su rigore.

Vicenza-Livorno 0-0: l’unico pari a reti inviolate della giornata è quello del Menti tra Vicenza e Livorno. Poche emozioni e nervi a fior di pelle con l’espulsione nel finale del labronico Salviato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>