Risultati 42a giornata Serie B 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Festa Sassuolo e Verona: entrambe le squadre volano direttamente in Serie A in seguito ai risultati dell’ultima giornata del campionato cadetto. La capolista, che vince dunque con merito il campionato, batte il Livorno nel recupero e festeggia finalmente la promozione. Il Verona si accontenta del pari con l’Empoli. Le due toscane giocheranno i play-off insieme a Brescia e Novara. Dramma Vicenza e Ascoli: retrocedono in Lega Pro. Niente play-out.

Cesena – Pro Vercelli 1-1: 29′ pt Tonucci (C); 45′ pt Ragatzu (P)
Grosseto – Bari 4-3: 17′ pt Lupoli (G); 35′ pt Ceppitelli (B); 42′ pt Caputo (B); 1′ st Fedato (B); 4′ st Coulibaly (G); 20′ st Piovaccari (G); 40′ st Fanciulli (G)
Spezia – Modena 1-1: 20′ pt Ardemagni (M); 44′ st Sansovini (S)
Ternana – Padova 2-1: 4′ pt (rig.) Vitale (T); 5′ st Cutolo (P); 15′ st Bencivenga (T)
Brescia – Varese 2-0: 5′ st Zambelli (B); 22′ st Caracciolo (B)
Cittadella – Ascoli 1-0: 50′ st Minesso (C)
Novara – Lanciano 1-1: 12′ pt Falcinelli (L); 10′ st Rubino (N)
Sassuolo – Livorno 1-0: 51′ st Missiroli (S)
Verona – Empoli 0-0
Vicenza – Reggina 0-0
Crotone – Juve Stabia 3-3: 29′ pt Torromino (C); 35′ pt Improta (J); 42′ pt Doninelli (J); 12′ st Suciu (J); 32′ e 37′ st Falconieri (C)

Cesena – Pro Vercelli 1-1: la Pro Vercelli saluta la Serie B sul campo del Cesena, che aveva invece già festeggiato la promozione.

Grosseto – Bari 4-3: orgoglio anche per il Grosseto che batte in rimonta il Bari e saluta nel migliore dei modi una stagione terribile, culminata con la retrocessione all’ultimo posto.

Spezia – Modena 1-1: una rete di Sansovini nel finale evita allo Spezia l’ennesima sconfitta di un campionato iniziato con ben altre ambizioni.

Ternana – Padova 2-1: la Ternana chiude con soddisfazione un ottimo campionato nella parte sinistra della classifica, raggiungendo proprio il Padova battuto oggi grazie a un gol di Bencivenga nel secondo tempo.

Brescia – Varese 2-0: il Brescia si prende l’ultimo posto utile per i play-off battendo il Varese in quello che è un vero e proprio spareggio. Le rondinelle affronteranno il Livorno.

Cittadella – Ascoli 1-0: i bianconeri ci hanno provato, ma all’ultimo si arrendono anche al Cittadella e salutano la Serie B. Salvi i padroni di casa.

Novara – Lanciano 1-1: la piccola Virtus Lanciano conquista a Novara il punto utile per la salvezza. Campionato dignitoso per la matricola. Per i piemontesi play-off contro l’Empoli.

Sassuolo – Livorno 1-0: una rete di Missiroli al sesto minuto di recupero regala al Sassuolo la certezza della promozione in Serie A. Sarebbe bastato il pareggio. Il Livorno ha assediato la porta dei padroni di casa, ma deve accontentarsi dei play-off.

Verona – Empoli 0-0: tutto come da pronostico. Verona ed Empoli rinunciano a giocare e si spartiscono il punto utile per le loro ambizioni: l’Hellas sale subito in A, i toscani si assicurano i play-off.

Vicenza – Reggina 0-0: Vicenza all’assalto, ma la Reggina resiste e si conquista la salvezza. Retrocessione amara per i biancorossi.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>