Risultati 33a giornata Serie B 31 marzo 2012

di Giovanni Ferlazzo 1

Verona – Cittadella 3-2: 15′ pt Tachtsidis (V); 30′ pt e 12′ st Gomez Taleb (V); 27′ st Paolucci (C); 50′ st Di Nardo (C)
Albinoleffe – Vicenza 0-1:
43′ st Paolucci (V)
Empoli – Torino 1-0:
25′ pt Maccarone (E)
Grosseto – Sassuolo 2-2:
38′ pt Marchi (S); 6′ st e 45′ st Sforzini (G); 26′ st Boakye (S)
Gubbio – Livorno 1-2:
17′ pt Belingheri (L); 40′ st Obiora (G); 49′ st Bernacci (L)
Juve Stabia – Varese 2-0:
45′ pt Scozzarella (J); 18′ st Sau (J)
Modena – Ascoli 2-0:
27′ pt Greco (M); 28′ st Ardemagna (M)
Padova – Crotone 1-2:
15′ pt e 22′ pt Florenzi (C); 18′ st Cutolo (P)
Pescara – Bari 1-2:
8′ pt Immobile (P); 20′ pt Scavone (B); 10′ st Bellomo (B)
Sampdoria – Nocerina 2-0:
7′ pt e 27′ pt Pellè (S)
Reggina – Brescia lunedì ore 20,45

Albinoleffe – Vicenza 0-1: Paolucci a due minuti dal termine e i lombardi sono al tappeto. Il Vicenza si impone nel finale e raccoglie tre punti importantissimi per allontanare la zona retrocessione. L’Albinoleffe resta invece all’ultimo posto in compagnia della Nocerina a 25 punti.

Empoli – Torino 1-0: i granata mancano la fuga ed escono sconfitti dal Castellani. L’Empoli si impone grazie a una rete di Maccarone al venticinquesimo del primo tempo. Torino poco grintoso incapace di recuperare una partita sulla carta abbordabile, che resta comunque in testa alla classifica. Empoli ritrovato, più lontano dalle zone calde.

Grosseto – Sassuolo 2-2: una doppietta di Sforzini, che pareggia nel finale, non permette ai neroverdi di portarsi a un punto dal Torino. Grossa occasione sprecata per il Sassuolo che sembrava avere in mano la partita dopo il 2-1 di Boakye.

Gubbio – Livorno 1-2: una rete di Bernacci nel recupero permette ai toscani di espugnare il campo degli umbri e conquistare tre punti fondamentali in chiave salvezza. Il Gubbio, terz’ultimo in classifica, era riuscito a pareggiare a cinque minuti dalla fine il gol iniziale di Belingheri.

Juve Stabia – Varese 2-0: bel successo per i campani che con un rotondo risultato si liberano dei lombardi e in pratica si assicurano la salvezza. Il Varese è invece adesso tallonato pericolosamente da una ritrovata Sampdoria, e il Brescia potrebbe agganciarlo. Sarà un finale di campionato al cardiopalma.

Modena – Ascoli 2-0: tutto facile per i gialloblu che si sbarazzano dei bianconeri e conquistano quota 40 punti in classifica. La salvezza matematica è quasi a un passo. L’Ascoli resta quart’ultimo: in questo caso la permanenza in Serie B è tutta da guadagnarsela.

Padova – Crotone 1-2: continuano le difficoltà per i biancoscudati sconfitti in casa dai calabresi, che salgono a 37 punti in classifica. Una doppietta di Florenzi nel primo tempo permette infatti al Crotone di espugnare il campo del Padova, che accorcia inutilmente le distanze nella ripresa con Cutolo.

Pescara – Bari 1-2: che beffa per gli uomini di Zeman che non riescono ad approfittare della sconfitta del Torino. Il Bari si impone infatti in rimonta per 2-1 grazie a una straordinaria rete dai 35 metri di Bellomo al decimo nella ripresa. Il Pescara resta quarto a 62 punti, mentre i pugliesi salgono a quota 45.

Sampdoria – Nocerina 2-0:  ancora Pellè si veste da trascinatore dei blucerchiati che piegano abbastanza facilmente la squadra ultima in classifica e si avvicinano tantissimo alla zona Play-off, un traguardo che sembrava insperato a metà campionato. Il sesto posto, occupato dal Varese, è adesso distante un solo punto.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>