Risultati 19a giornata Serie B 2012-2013

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Il Sassuolo sbanca il campo del Padova e si conferma in testa alla classifica, mantenendo a tre il vantaggio sul Livorno. Rallenta invece il Verona, lontano nove punti dalla vetta e che vede adesso avvicinarsi il Varese, seppur il successo sul Grosseto debba ancora essere convalidato vista la sospensione a quindici minuti dalla fine per nebbia. Salgono anche Modena e Empoli in piena zona play-off. Il Novara vince a Bari. Pareggi per Lanciano-Spezia e Juve Stabia-Cesena.

Livorno – Ternana 2-1: 23′ pt Fazio (T); 46′ pt Brosco (autogol) (L); 31′ st Siligardi (L)
Bari – Novara 1-3: 2′ st Buzzegoli (N); 13′ st Mehmeti (N); 20′ st Fedato (B); 29′ st rig. Gonzalez (N)
Empoli – Vicenza 2-0: 4′ st Tonelli (E); 22′ st Signorelli (E)
Juve Stabia – Cesena 2-2: 5′ e 31′ st Mezavilla (J); 18′ (rig.) e 33′ st Succi (C)
Modena – Crotone 3-0: 33′ pt e 29′ st Ardemagni (M); 34′ st Lazarevic (M)
Padova – Sassuolo 1-3: 12′ pt Terranova (S); 16′ pt Bianchi (S); 14′ st Boakye (S); 23′ st Farias (P)
Pro Vercelli – Verona 0-0
Varese – Grosseto 3-0 (sospesa al 30′ st per nebbia): 20′ e 42′ pt Damonte (V); 2′ st Martinetti (V)
Virtus Lanciano – Spezia 1-1: 37′ pt Minotti (V); 22′ st Okaka (S)
Reggina – Cittadella lunedì ore 19
Ascoli – Brescia lunedì ore 21

<<LA CLASSIFICA DI SERIE B 2012-2013>>

Bari – Novara 1-3: netta affermazione esterna per i piemontesi, che possono adesso respirare in zona salvezza. Il Bari sembra ormai aver perso la lucidità di inizio stagione.

Empoli – Vicenza 2-0: Tonelli e Signorelli fanno sognare l’Empoli, adesso in piena zona play-off. Incredibile il cambio di marcia della squadra toscana, che a inizio stagione sembrava destinata a una difficile lotta per la salvezza.

Juve Stabia – Cesena 2-2: le doppiette di Mezavilla e Succi regalano un punto a testa alle due squadre, che fa più comodo al Cesena in chiave salvezza.

Modena – Crotone 3-0: volano letteralmente gli emiliani grazie alla doppietta di Ardemagni e al gol di Lazarevic. La Serie A è lì, sognare è lecito.

Padova – Sassuolo 1-3: tutto facile per i capolisti che nel giro di un’ora si trovano già sul 3-0 a Padova. Inutile la rete di Farias nel primo tempo.

Varese – Grosseto 3-0 (sospesa): succede tutto in meno di cinquanta minuti. Il Varese si porta sul 3-0, ipoteca la vittoria, ma la gara viene sospesa per nebbia a quindici minuti dalla fine.

Virtus Lanciano – Spezia 1-1: Okaka salva lo Spezia dall’ennesima sconfitta di questo campionato. La matricola Lanciano si era illusa con Minotti.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>