Serie B 32a giornata: FOTO Empoli – Reggina 1-0

di Moreno Commenta

Foto: AP/LaPresse

Posticipo della trentaduesima giornata di serie B.
Stadio Castellani, Empoli:
Empoli-Reggina 1-0
Rete:
16′ st Forestieri (E)

Si lotta per un conquistare un posto nei play off, si cerca al contempo di limitare le opportunità della diretta avversaria. Tradotto, è scontro diretto per restare in scia alle prime in graduatoria e, tanto l’Empoli quanto la Reggina, portano in dote la convinzione di avere mezzi e potenziale per rimpolpare le rispettive classifiche.

Il valore aggiunto, in casa amaranto, è rappresentato da Bonazzoli, punta con rendimento costante da una decina di anni che va a caccia della centesima marcatura tra i professionisti. I locali schierano un 4-3-2-1 che ha in Marzoratti, Tonelli, Stovini e Gorzegno il poker di difensori; la mediana è affidata a Moro, Valdifiori e Nardini; il duo composto da Musacci e Forestieri agisce alle spalle di Coralli, unica punta.

Nelle file ospiti, schierati con il consueto 3-5-2, la retroguardia è composta da Cosenza, Costa e Acerbi; il centrocampo folto presenta la cinquina composta da Bernardi, Castiglia, Montiel, De Rose e Rizzato; le due punte sono Viola e Bonazzoli. La prima fase di gara è di marca locale: possesso palla e ottima gestione degli spazi, coperture efficaci e ripartenze ragionate; i calabresi, dal canto loro, pensano a coprirsi per superare indenni il periodo di sbandamento. Al 10′ la prima occasione da gol: azione di prima, palla a Forestieri che entra in area dalla sinistra e prova il diagonale calciando il pallone sull’esterno della rete.

Replica ospite al 20′: Costa serve Bonazzoli il quale si lancia sul filo del fuorigioco ma, al momento del tiro, subisce il ritorno di Pelagotti. Il forcing locale non si placa ma i tiri in porta sono sterili: al 23′ Gorzegno conclude tra le braccia di Puggioni, Coralli è mal servito. Scocca la mezzora e Bonazzoli si divora l’impossibile: da Viola a Rizzato che serve Bonazzoli, posizione favorevolissima, conclusione inguardabile. L’ultima opportunità della prima frazione capita ai toscani: al 41′ Forestieri si invola sulla sinistra ma anzichè calciare decide di servire Coralli, in fuorigioco.

Anche nella ripresa la trama non cambia: sempre Empoli in avanti, Reggina guardinga. Al 5′ Coralli calcia in malo modo, al 16′ tanto lavoro porta i fruttio sperati. Al 16′ Coralli riceve palla in area, la difende e serve Forestieri. Gran tiro al volo, Puggioni è battuto. L’assalto disperato della Reggina non è proficuo, nei minuti di recupero Coralli conclude alto a tu per tu con l’estremo ospite. Toscani in festa, per i calabresi brutto ko.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>