Messi e Mourinho sono i più pagati del calcio

di Gioia Bò Commenta

Foto: AP/LaPresse

Chi è il giocatore più ricco del mondo? E l’allenatore più pagato? A fare i conti in tasca alle star del pallone ha provveduto France Football, che ha stilato la classifica dei Paperoni del calcio mondiale. Ebbene, pare che il calciatore più ricco del mondo, limitatamente all’anno 2011,  sia Lionel Messi, stella del Barcellona, che nell’anno in corso guadagnerà qualcosa come 31 milioni di euro.

E dire che l’ingaggio della Pulce è di “soli” 10 milioni di euro l’anno, mentre i restanti 21 arrivano dalle tante sponsorizzazioni che lo vedono come testimonial. Del resto, è normale che il talento argentino sia sul gradino più alto del podio, essendo tra i forti in assoluto del calcio moderno, anche se dal punto di vista dell’immagine forse non “tira” come altri calciatori ben più attraenti e muscolosi, come ad esempio Cristiano Ronaldo.

A proposito, come mai il portoghese non è in testa alla classifica, considerando l’ingaggio superiore a quello della Pulce? Beh, Ronaldo guadagnerà pure 13 milioni di stipendio, ma le sponsorizzazioni gli fruttano meno rispetto a Messi, tanto che alla fine della fiera mette in banca “solo” 27, 5 milioni di euro. Alla faccia della bellezza, della muscolatura possente e della fotogenia.

CR9 è comunque sul secondo gradino del podio secondo la classifica stilata da France Football, mentre per trovare il terzo classificato occorre scendere fino a 20,7 milioni di euro, quelli che intascherà Wayne Rooney nel corso del 2011. Nella lista figurano anche due vecchie conoscenze del calcio italiano, confinate ormai nel campionato americano: David Beckham e Thierry Henry, con 19 e 13,6 milioni di euro.

E gli allenatori? Il Paperone di turno è Josè Mourinho, che nell’anno 2011 rimpinguerà il suo conto in banca con 13, 5 milioni di euro. Il portoghese sarà pure secondo nella Liga dietro al Barcellona, ma primeggia in fatto di introiti, piazzandosi proprio davanti all’allenatore dei blaugrana Pep Guardiola, che non va oltre i 10,5 milioni di euro. Il terzo gradino del podio è occupato da Rafa Benitez, esonerato dall’Inter, ma con 10, 2 milioni di euro da mettere in cassa nell’anno in corso. Il nostro Fabio Capello, ct dell’Inghilterra, è solo quarto con in suoi 8,5 milioni di euro incassati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>