Serie A anticipi 1a giornata: Udinese-Genoa 0-1, Roma-Cesena 0-0

di Moreno 1

La serie A è partita all’insegna del Genoa. La squadra di Gian Piero Gasperini è infatti l’unica tra le formazioni scese in campo nel sabato che ha preceduto il polpettone domenicale ad aver strappato i tre punti: espugnato il campo dell’Udinese, dopo una partita sotto tono da parte di entrambe le formazioni, grazie a una prodezza del difensore Giandomenico Mesto, abile a concludere a rete con una rovesciata sotto porta su cui Handanovic non ha potuto nulla. Una gara scialba, quella di Udine, nella quale il Grifone è riuscito a far valere il maggior talento a disposizione. Da registrare la buona prova di Luca Toni che non ha giocato fino alla fine ma ha saputo tenere alta la squadra e mettere in difficoltà la retroguardia di casa.

Nel secondo degli anticipi, invece, chi delude fortemente è la Roma, incapace di sbloccare il risultato tra le mura amiche contro un Cesena spigliato e generoso. Claudio Ranieri a fine gara ha ammesso le difficoltà provate e riconosciuto che gli emiliani si sono divorati tre palle gol. Per i giallorossi, occasionissima nitida sui piedi di Mirko Vucinic che a metà ripresa si fa ipnotizzare dall’ex Francesco Antonioli (41 anni e non sentirli). Un punto inatteso, per gli uomini di Ficcadenti, a cui va il merito di aver bagnato l’esordio nella massima serie con un ottimo pareggio all’Olimpico.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>