Roma, addio ad Osvaldo: va all’Atletico Madrid

di Marco Mancini Commenta

In un colpo solo Pablo Daniel Osvaldo perde nazionale, Coppa Italia e Roma. L’ultima “osvaldata” di una lunga serie, gli insulti ad Andreazzoli con tanto di tweet in cui gli dà dell’incapace, hanno posto la parola fine alla sua avventura con la maglia giallorossa. E per adesso anche a quella azzurra. Prandelli, dopo un giorno di riflessione, ha messo davanti a tutto il suo codice etico, e nonostante Osvaldo fosse quasi titolare, ha deciso di lasciarlo fuori dalla Confederations Cup. Il futuro in nazionale rimane in bilico.

Un po’ di chiarezza invece si può fare sul futuro alla Roma. Secondo quanto riportato oggi da il Romanista, Osvaldo era stato già venduto all’Atletico Madrid venerdì scorso, quindi prima della finale di Coppa Italia. Forse anche questa scelta aveva spinto Andreazzoli a lasciarlo fuori, preferendogli Destro. Secondo le informazioni del quotidiano romano, gli spagnoli che hanno appena incassato 60 milioni per la cessione di Falcao ne hanno investiti 20 per l’attaccante giallorosso che non ha mai nascosto le sue intenzioni di cambiare aria. Per lui si parlava di un ritorno in Argentina, ma anche ritornare in Spagna dove ha già giocato con la maglia dell’Espanyol potrebbe essere una soluzione accettabile.

Salta così una delle condizioni che aveva posto Allegri per firmare con la Roma. Tra i suoi intoccabili c’era Osvaldo, ma visto come si è messa la situazione nello spogliatoio, era davvero difficile continuare a tenerlo. Vedremo quali saranno le sue contromosse.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>