Roma, si prospetta un calciomercato “English”

di Marco Mancini Commenta

Lo scorso anno il Manchester United aveva tentato la Roma in tutti i modi per cercare di strappargli Vucinic. I giallorossi hanno resistito ed hanno avuto ragione, ma quest’anno Ferguson ha intenzione di ritornare all’attacco. Secondo lui il montenegrino sarebbe la spalla perfetta per Rooney, e viste le difficoltà economiche del club, ha intenzione di cedere Berbatov, dopo una stagione per nulla esaltante, e staccare un assegno da 22 milioni per Vucinic, guadagnandoci anche qualche milioncino extra.

Ma il calciomercato giallorosso potrebbe proseguire in Premier League: indiziato numero uno alla partenza è Mexes. Il francese ha ormai perso il posto in favore di Burdisso, ed è inseguito anche dalla Juventus e dal Milan. Da questi due club riceverebbe soldi che potrebbero permettergli di mantenere a Roma Vucinic, ma Ranieri preferirebbe cederlo in Inghilterra per non rafforzare due rivali per lo scudetto, e perché, se ceduto all’Arsenal, potrebbe far arrivare nella Capitale due pezzi da novanta come Gallas ed Ebouè, entrambi già con la valigia in mano.

Ai Gunners potrebbe essere ceduto anche Doni, visto che ormai Julio Sergio è diventato inamovibile, mentre resta sempre più difficile, forse come ultimissima scelta, la cessione di De Rossi, richiesto da Ancelotti, e valutato 40 milioni dal Chelsea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>