Clamoroso a Roma, Bruno Conti lascia e va alla Fiorentina

di Marco Mancini 7

Dopo una vita, prima da calciatore e poi da responsabile delle giovanili, Bruno Conti lascia la Roma. Lo ha rivelato il quotidinano il Tempo che ha spiegato come, da quando la dirigenza americana si è insediata a Trigoria, per molte colonne della società come lui c’è stato sempre meno spazio. Per questo ha deciso di non rinnovare il suo contratto in scadenza il prossimo giugno, e di tentare una nuova avventura alla Fiorentina.

Lì lavorerebbe al progetto di Della Valle di formare una rosa vincente basata sui giovani come hanno già dimostrato gli ingaggi di Montella come allenatore e di Pradè come ds. Il suo ruolo in giallorosso dovrebbe essere preso da Frederic Massara, segnalato direttamente da Sabatini.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (7)

  1. oltre la faccia in campionato, stiamo perdendo anche le persone che avrebbero sicuramente fatto bene alla Roma, tipo Montella, ora Bruno, complimenti a tutta la dirigenza

  2. Questondimostra come i Dirigenti e l’allenatore stanno sbagliando tutto. Conti aspetta che forse si risolverà tutto.

  3. senza parole…un uomo che ha vissuto la sua carriera x la maglia per un credo e un appartenenza,certo che se vieni dall’america non capisci che ci sono cose che per molti di noi valgono la nostra storia.Grande Bruno anche se io non ho avuto mai troppa simpatia x lui da giocatore…ma riconosco una fede in lui che va onorata.

  4. Brava la ns dirigenza mandiamo via i romanisti e ci teniamo i laziali basta falsi bugiardi e tendendenziosi

    1. @: sempre peggio

  5. …..che schifo di società sta diventando la mia Roma!!!!! rimpiango il grande Sensi, sua figlia. VOGLIO una società che creda nella Roma, un presidente romanista, no dei mercenari americani sottoscacco di unicredit!!!!

    1. Hanno rotto il cazzo. Dove si andra a finire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>