Formazioni Catania – Roma, Osvaldo ko

di Marco Mancini Commenta

Sarà una Roma incerottata quella che tenterà di sfatare il tabù del Massimino, un campo che non la vede tornare con i tre punti da 43 anni. In settimana Osvaldo, che sembrava dovesse riprendersi il posto da titolare dopo la buona prestazione di domenica scorsa, si è fatto di nuovo male, e così sarà costretto a saltare quest’altra partita. Ma non c’è solo lui ad accusare guai fisici.

QUI CATANIA – Ma partiamo dai padroni di casa. I siciliani hanno tutti a disposizione, tranne probabilmente l’uomo più importante, Francesco Lodi. La sciocchezza di sabato scorso è costata cara al regista che è stato squalificato per tre giornate, e quindi guarderà i compagni dalla tribuna. Per il resto Maran potrà disporre della formazione titolare grazie al rientro di Bergessio dopo gli acciacchi che l’hanno frenato nelle ultime giornate. Al posto di Lodi al centro del centrocampo verrà spostato Almiron, con Salifu ad agire sul centro-sinistra.

QUI ROMAMarquinhos è alle prese con la frebbe e la sua presenza per ora non è messa in dubbio, ma in questi casi non si può dire fino all’ultimo. Eventualmente Burdisso è pronto a sostituirlo. Totti è vittima di un affaticamento muscolare, ma non dovrebbe avere problemi a giocare, Castan ha recuperato, Taddei ancora no, mentre Zeman dovrà fare a meno di Pjanic squalificato. La formazione titolare dovrebbe essere quindi la stessa delle ultime giornate con Destro al centro dell’attacco e Totti e Lamela ai suoi fianchi, e con De Rossi e Florenzi certi del posto, con Bradley e Tachtsidis che si giocano la terza maglia di centrocampo. Al momento dovrebbe essere in vantaggio il greco. Queste le probabili formazioni:

CATANIA 4-3-3: Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Almiron, Salifu; Barrientos, Bergessio, Gomez.

ROMA 4-3-3: Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; De Rossi, Tachtsidis, Florenzi; Totti, Lamela, Destro.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>