Europa League: Gent-Roma 1-7 (gallery e video)

di Gioia Bò 2

La Roma perde i pezzi, ma non la voglia di far bene sin dai primi impegni ufficiali della nuova stagione. Il primo atto si è concluso nella serata di ieri, quando i giallorossi sono stati chiamati a difendere il 3-1 dell’andata nei preliminari di Europa League contro i belgi del Gent. 1-7 il risultato finale, ma a riguardare la partita si può dire che poteva finire con ben altro risultato, se solo gli uomini di Spalletti avessero deciso di rispondere alle provocazioni dei padroni di casa, che sin dall’inizio hanno dimostrato un agonismo eccessivo.

A sbloccare la gara ci ha pensato il solito Totti su calcio di punizione, quando mancava una decina di minuti alla fine della prima frazione di gioco. Poi un fallo di mano in area giallorossa ha provocato un’accesa reazione da parte della tifoseria belga che si è esibita nel lancio di oggetti vari sul rettangolo verde, tanto che l’arbitro stava per sospendere l’incontro. Tornata la calma, la Roma (in superiorità numerica per l’espulsione di Suler) ha affondato i colpi, segnando altre sei reti dal 12′ al 40′ del secondo tempo (Totti, De Rossi, Totti su rigore, De Rossi, Menez, Okaka), mentre i belgi dovevano accontentarsi del gol della bandiera di Smolders.

I giallorossi accedono dunque ai playoff, ultimo ostacolo prima della fase a gironi dell’Europa League. A voi il video e la gallery della serata di gloria.

Commenti (2)

  1. E ieri me ne stavo andando a letto dopo 5 minuti pensando: sarà una partita noiosa, zero gol perchè alla roma basta giocare in difesa…

  2. @ riccardo96:
    Beh, forse la gara si sarebbe conclusa con un punteggio meno travolgente, se solo i belgi non l’avessero messa sull’agonismo “estremo”… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>