Francia – Irlanda non si rigioca

di Gioia Bò 1

I nostri affezionati lettori ci scuseranno se torniamo sempre sullo stesso argomento, ma da italiani siamo sempre stati additati come scorretti ed ora ci fa rabbia che proprio i nostri detrattori si godano un immeritato momento di gloria. Naturalmente facciamo riferimento alla mano malandrina di Henry che un paio di giorni fa ha scritto la parola fine sui sogni mondiali del Trap e dell’intera Irlanda, permettendo alla Francia di approdare al mondiale del prossimo anno.

Nella giornata di ieri abbiamo assistito alle reazioni stizzite di tutti gli addetti ai lavori, con l’Irlanda che bussava prepotentemente alla porta della Fifa per chiedere la ripetizione dela partita. Ebbene oggi è arrivata la risposta della massima autorità sportiva:

La Fifa ha risposto alla richiesta fatta dalla Football Association of Ireland di rigiocare il match contro la Francia. Nella risposta, la Fifa dice che il risultato dell’incontro non può essere cambiato, e quindi il match non si può rigiocare. Come è chiaramente menzionato nel regolamento, durante le partite le decisioni sono prese dall’arbitro e sono decisioni finali.

Risposta scontata, dunque, ma quanto ci piacerebbe vedere la situazione a parti invertite, considerando anche l’influenza di Monsieur Platini!

Commenti (1)

  1. Con platini alla uefa è quasi un conflitto d’interessi, comunque i francesi non si smettiscono mai le solite merd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>