L’Adidas torna in campo con il Milan, presentando una maglia che costituisce una “seconda pelle” per i giocatori

di Francesca Spano 1

Sembra difficile immaginare che una maglia possa avere delle caratteristiche talmente rivoluzionarie da essere in grado di favorire prestazioni eccellenti, ai già eccezionali giocatori di una squadra: del resto il brand in questione è famoso in tutto il mondo per il carattere innovativo e l’affidabilità dei suoi prodotti. L’Adidas, campione nel settore dell’abbigliamento sportivo, torna in campo per la stagione 2010-2011 dell’A.C Milan presentando la più particolare delle tecnologie, frutto dell’utilizzo di tessuti speciali a compressione muscolare con l’applicazione di fasce in TPU in specifiche zone del corpo. Un’idea vincente che prende il nome di TECHFIT™ PowerWEB, già utilizzata durante i recenti Mondiali di Calcio in Sudafrica dalla Spagna, che ha sbaragliato tutte le avversarie e anche da Germania e Argentina.

Per la prima volta, non manca il logo della compagnia  Fly Emirates, la prima in Medio Oriente, che ha colto l’occasione per presentare in anteprima in Italia l’A380, il più grande aereo del mondo. Insomma, un connubio dai grandi numeri per un evento davvero speciale come spiega Jean-Michel Granier, amministratore delegato di Adidas Italia.Il lancio della nuova maglia del Milan è sempre un momento molto importante per Adidas, il vertice di un processo creativo durato quasi 2 anni. È anche una grande responsabilità perché per milioni di persone, in Italia e nel mondo, la maglia del Milan rappresenta molto più di un semplice indumento sportivo; è un simbolo, un segno di appartenenza, una seconda pelle”.

I capi TECHFIT™ sono incredibilmente rivoluzionari in quanto riescono ad incrementare l’energia dei giocatori del 5,3 per cento, aumentando la resistenza e riducendo la vibrazione dei muscoli. Migliora, inoltre, la postura dell’atleta ed il livello di stabilità del baricentro, in modo da aiutarlo a lasciare veramente un segno in campo. Ancora, dato da non sottovalutare, sono del 45 per cento più leggeri dei classici due pezzi indossati insieme. Tra le “stanze segrete” del nuovo minisito lanciato da Adidas per l’occasione, sarà interessante scoprire non solo le qualità esclusive del prodotto, ma anche una serie di contenuti inediti e speciali per gli amanti dello sport ma anche dell’abbigliamento realizzato dal marchio e, alla fine dell'”esplorazione”, sarà possibile anche condividere con i propri amici di Facebook una divertente sorpresa.

Articolo sponsorizzato

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>