Arsenal, dopo Henry torna anche Pires?

di Gioia Bò 1

Dopo anni ed anni passati a valorizzati giovani talenti, l’Arsenal fa dietrofront e pesca a piene mani nel passato più o meno recente, andando a ripescare vecchie glorie. E allora ecco tornare il figliol profigo Thierry Henrym che dopo l’esperienza con la maglia del Barcellona e quella più recente in USA, torna a calcare il verde terreno dell’Emirates Stadium, siglando anche la rete decisiva nella gara di FA Cup contro il Leeds.

Una scelta azzeccata – per ora – quella del club inglese, che potrebbe ripetersi in futuro con il ritorno di Robert Pires, 62 gol in 189 presenze con la maglia dei Gunners.

I tifosi sognano ad occhi aperti, vedendo l’attaccante correre e sudare in allenamento con i giocatori dell’Arsenal, sebbene lo stesso Pires freni gli entusiasmi:

Sono qui solo per allenarmi e per mantenere il mio tono fisico, ma sono contento del fatto che i tifosi dell’Arsenal vorrebbero che io torni a giocare per la loro squadra.

Che sia la nuova tendenza del calcio mondiale? Se così fosse, non ci dispiacerebbe affatto rivedere qualche campione del passato nuovamente in campo.

[Photo Credits | Getty Images]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>